Torta mimosa ricetta

Autore:
Laura Bennet
  • Docente sc. biologiche
Torta mimosa ricetta

Sommario

Ricetta della Torta Mimosa con ingredienti, dosi, procedimento con foto e calorie. La torta mimosa è una torta dal sapore cremoso, denso e vellutato che si usa preparare in occasione dell'8 marzo ricorrenza della Festa delle donna.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Uova 6
  • Farina 300 gr
  • Zucchero 300 gr
  • Buccia di limone grattugiata q.b.
  • Lievito pan degli Angeli 1 bustina
  • Sale 1 pizzico
  • Ananas sciroppata 1
  • Crema pasticciera q.b.
  • Panna da montare 1
  • Martini bianco 1/2 bicchiere

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 300 gr
  • Calorie 710 kcal

La Torta Mimosa è un dolce delicato e profumato che si prepara solitamente l’8 marzo per celebrare la Festa della donna, ma può essere preparato anche per festeggiare la Festa della mamma o per qualsiasi altro evento. Si tratta di un dolce delicato e che ben si abbina a molte creme, anche se solitamente la crema è sempre quella pasticcera.

Se gradite potete aromatizzarla al limone per un gusto ed un sapore più fresco oppure arricchirla con scorzette di agrumi canditi o per i più golosi con delle gocce di cioccolato bianco o cioccolato fondente. Vediamo come preparare la Torta Mimosa nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Torta mimosa

  1. Sbattete i tuorli con lo zucchero e la buccia di limone grattugiata. A parte montate gli albumi a neve soda con un pizzico di sale. Incorporate ai tuorli la farina e gli albumi alternandoli, mescolando delicatamente e aggiungete sempre mescolando il lievito. Imburrate e infarinate un ruoto di circa 30 cm di diametro, versatevi l’impasto livellandolo con un leggero movimento della teglia.
    Fruste, Elettriche
  2. Infornate nel forno preriscaldato a 170 gradi per circa 30 minuti. Mettete le fette di ananas a sgocciolare e raccogliete lo sciroppo in una terrina. Nel frattempo preparate una crema pasticcera (o crema pasticcera al limoncello) e quando sarà fredda amalgamatela con la panna montata e l’ananas frullata.Pan, Di
  3. Procedete adesso alla farcitura della Torta Mimosa. Dividete la torta in due dischi, scavate leggermente il fondo e conservate le briciole eliminate. Bagnate la torta con lo sciroppo di ananas diluito con un po’ d’acqua, 2 – 3 cucchiai di zucchero e 1/2 bicchierino di Martini bianco. Stendete la crema su tutta la superficie e coprite con il secondo disco leggermente bagnato. Spalmate parte della crema avanzata sulla torta e lungo i bordi e con le mani copritela con le briciole di pan di Spagna. Mettete in frigo e prima di di servire, decoratela con un rametto di mimosa. La torta mimosa è pronta per il party mimosa.torta-mimosa

Leggi anche Mimosa coltivazione

Torta Mimosa: consigli e suggerimenti

Per rafforzare il colore della mimosa è possibile utilizzare della curcuma spolverata sulle briciole di Pan di Spagna che vanno in superficie o del colorante alimentare giallo. Potete decidere se sbriciolare il Pan di Spagna avanzato oppure tagliarlo con molta cura in tanti piccoli cubetti che sistemerete sulla torta per un effetto più scenografico. Auguri a tutte le donne!

Mimosa

Torta Mimosa: conservazione

La Torta Mimosa ben si conserva anche per 3/4 giorni se sistemata in frigorifero e ben coperta o con della carta stagnola o in un contenitore ermetico per alimenti. La presenza della crema pasticcera richiede senza dubbio una conservazione al fresco. Meglio se ben sigillata per evitare che in frigorifero il Pan di Spagna, essendo molto delicato e spugnoso, possa alterarsi con l’odore degli altri cibi presenti.

Fetta, Torta

Torta mimosa foto e immagini