Torta di uva

Torta di uva

Sommario

Fresca golosa e bella da vedersi la Torta di uva è un dolce estivo semplice e facile da preparare. Pochi passaggi e ingredienti selezionati per gustare a pieno la freschezza e il gusto dell'uva abbinata al gusto unico della crema chantilly, delicata e vellutata.

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
45 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Uova 5
  • Zucchero semolato 200 gr
  • Farina 00 250 gr
  • Tuorli (per la crema) 5
  • Zucchero (per la crema) 80 gr
  • Farina 00 30 gr
  • Amido 20 gr
  • Liquore q.b.
  • Uva bianca q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 390 kcal

L’uva è un frutto che si raccoglie a partire dal mese di agosto, per la nostra ricetta abbiamo utilizzato l’uva bianca più adatta per il consumo da tavola, delicata, dolce e succosa è ideale per la preparazione di dolci, per decorare e guarnire dessert al cucchiaio e gelati oltre che per arricchire golose tartellette di profumata pasta frolla, fragranti e squisite. Il procedimento è quello di un tradizionale Pan di Spagna al quale potete aggiungere del burro o dell’olio di semi, se gradite una consistenza più compatta e gustosa.

La crema chantilly verrà preparata, come da tradizione, seguendo il procedimento della crema pasticcera con l’aggiunta di panna montata, soffice e delicata. Un dolce davvero ricco di gusto, semplice da gustare come fine pranzo o per festeggiare eventi o compleanni.

L’uva si può utilizzare oltre che in copertura per decorare la superficie, anche per arricchire l’interno con tanti chicchi dolci e delicati per dare gusto e unicità a questo dolce semplice, ma ricco di gusto. Vediamo come preparare questa soffice e profumata Torta di uva nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Torta di uva

  1. Per prima cosa preparate una buona base che può essere del tradizionale Pan di Spagna realizzato con ingredienti freschissimi e di prima scelta. Innanzitutto le uova devono essere freschissime, meglio se conservate a temperatura ambiente per ottenere un impasto base soffice e gonfio da farcire poi con la crema chantilly. Se invece preferite una consistenza meno spugnosa e più compatta, potete aggiungere in fase di preparazione una noce di burro o mezza tazzina di olio di semi e procedere nella preparazione come consueto. Selezionate una buona uva bianca, lavatela con cura, separatela in chicchi e tagliateli a metà eliminando i semi e tenete da parte fino al momento dell’utilizzo. Torta-di-uva
  2. In una terrina sgusciate le uova intere e unitevi lo zucchero semolato, montate il composto con l’aiuto delle fruste elettriche per almeno 20 minuti o fin quando non avrà almeno triplicato di volume. Una volta che il composto sarà ben montato dovrà presentare tante bolle in superficie, a questo punto unite gradatamente la farina precedentemente setacciata e se volete, potete aggiungere anche 1/2 bustina di lievito per dolci. Amalgamate il tutto con una spatola mescolando dal basso verso l’alto inglobando la farina poco a poco. Una volta che avrete ottenuto un composto liscio e vellutato imburrate uno stampo per dolci, versate il composto e livellate con il dorso di un cucchiaio. Cuocete in forno ventilato a 160° per circa 40 minuti e controllate la cottura con uno stuzzicadenti, una volta trascorsi i primi 30 minuti. Una volta che il Pan di Spagna sarà dorato e ben cotto ritirate dal forno e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
    Torta-di-uva
  3. Nel frattempo preparate la crema chantilly montando la panna e sistemandola in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. In una pentola di medie dimensioni sgusciate le uova, unite solo i tuorli e aggiungete anche lo zucchero, mescolate e aggiungete la farina e l’amido. Portate a bollore il latte con la vaniglia e la buccia di limone, filtrate e unite al composto di uova. Amalgamate il tutto con una frusta a mano, portate sul fuoco e lasciate addensare. Una volta che la crema sarà pronta, ritiratela dal fuoco e lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Quando sarà ben fredda unitevi la panna e mescolate con una spatola fin quando non avrete ottenuto una crema liscia e vellutata priva di grumi. Torta-di-uva
  4. Prendete il Pan di Spagna, dividetelo in due parti e bagnate i due dischi con uno sciroppo ottenuto con acqua, poco zucchero e un liquore a vostro piacere. Bagnate il primo disco e distribuitevi uno strato di crema. Distribuite l’uva sulla crema e richiudete con l’altro disco di dolce. Bagnate con altro sciroppo e ricoprite la superficie e i lati con la crema avanzata e decorate con l’uva realizzando disegni e decori in base ai vostri gusti e la vostra fantasia.
    torta-uva-01

Torta di uva: foto e immagini


Leggi anche: Torta con pesche sciroppate e panna

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica