Pere allo zabaione

Nicola Spisso
  • Autore - Laurea in Ingegneria Edile Architettura

Pere allo zabaione

Se voi oppure i vostri ospiti preferite un dessert a base di pere che nella ricetta non preveda il cioccolato tra gli ingredienti (vedi la ricetta delle pere sciroppate al cioccolato), allora potete optare per le pere allo zabaione. Niente comunque vi impedisce di preparare entrambe le ricette in modo tale da deliziare i vostri commensali. La ricetta di questo gustoso e profumato dessert vede tra gli ingredienti, oltre che alla frutta, la crema pasticcera, lo zabaione al Marsala e le mandorle.

Ingredienti:

  • 6 pere grandi
  • zucchero
  • acqua
  • crema pasticcera alla vaniglia
  • zabaione al Marsala
  • mandorle tostate

zabaione-pere

Preparazione:

Procurarsi delle pere dolci e mature al punto giusto. Lavarle, sbucciarle e tagliarle a metà nel senso della lunghezza. Privarle dei torsoli e dei semi e farle cuocere in una casseruola contenente dello sciroppo a base di acqua e zucchero (lo sciroppo non deve essere molto denso).

A cottura avvenuta, spegnere il fuoco e lasciar raffreddare le pere nel loro sciroppo, quindi sgocciolarle e disporle con delicatezza in una coppa di porcellana. Ricoprirle con uno strato di crema pasticcera profumata alla vaniglia che avete preparato in precedenza secondo la consueta ricetta, poi con uno strato di zabaione freddo al Marsala.

Concludere ricoprendo la superficie dell’ultimo strato con le mandorle tostate tagliate a piccoli filetti. Riporre la coppa in frigorifero per circa due ore prima di servire.