Pasticcini natalizi

Pasticcini natalizi

Sommario

Fragranti pasticcini di pasta frolla profumati alla vaniglia da realizzare insieme ai più piccoli con tanti stampini natalizi colorati e divertenti!

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 500 gr
  • Burro 250 gr
  • Margarina 100 gr
  • Zucchero al velo 180 gr
  • Vaniglia 1 bustina o 1/2 baccello
  • Uova 1
  • Sale 1 pizzico
  • Colorante alimentare q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 400 kcal

Quale modo migliore per trascorrere le feste natalizie se non i compagnia dei propri cari? Magari pasticciando in cucina insieme ai più piccoli, aiutandoli a mettere le mani in pasta e realizzare dei deliziosi biscottini intrattenendoli in un freddo pomeriggio d’inverno.

Una pasta frolla semplice, profumata e facilmente lavorabile anche da mani piccine vi consentirà di realizzare con degli stampini natalizi dei fragranti biscottini da decorare con glassa e corallini colorati. Vediamo come realizzare insieme questi deliziosi Pasticcini natalizi nella nostra ricetta passo passo!

Procedimento dei Pasticcini natalizi

  1. Per prima cosa sistemate il panetto di burro freddo in un piatto e lasciatelo a temperatura ambiente per 15 minuti.20201203_091044
  2. Tagliate il burro a pezzetti e unitelo allo zucchero. Potete lavorarlo sia con le fruste elettriche che in un mixer con lame per una trama più fine e una consistenza più cremosa.20201203_091236
  3. Lavorate con cura il burro fino ad ottenere una crema e profumate con la vaniglia. Unite l’uovo intero e continuate a lavorare fin quando il composto non sarà cremoso e lavorabile.20201203_091703
  4. In una ciotola ampia versate la farina setacciata finemente.
    20201203_091939
  5. Realizzate un foro al centro e adagiatevi la crema di burro, zucchero e uova e iniziate ad impastare.
    20201203_092143
  6. Una volta che avrete ottenuto una pasta leggermente sabbiata rovesciate l’impasto sul piano di lavoro e lavorate con cura.20201203_092346
  7. Dovrete ottenere un panetto liscio, privo di grumi e morbido al tatto.
    20201203_093116
  8. Avvolgetelo in una pellicola per alimenti, sistematelo su di un piatto e coprite con un panno pulito. Lasciate riposare in frigorifero per almeno 3 ore.20201203_093402
  9. Trascorso il tempo di riposo tagliate un pezzo di frolla e adagiatelo sulla spianatoia spolverizzata con poca farina.20201203_114551
  10. Con l’aiuto di un matterello stendete la sfoglia di circa 1,5 centimetri e divertitevi ad utilizzare le formine natalizie che più gradite.20201203_115813
  11. Foderate una teglia con carta da forno e adagiate con cura i biscottini sistemandoli ben distanziati tra loro. Cuocete in forno statico a 170° per 7/8 minuti avendo cura di non bruciarli in superficie.
    20201203_120454
  12. Sfornate e lasciate raffreddare. Una volta che tutti i biscotti saranno pronti preparate la glassa unendo in una piccola ciotola lo zucchero al velo vanigliato e tanta acqua quanto serve per ottenere una crema densa. Se utilizzate del colorante per alimenti in fiale, dunque liquido, aggiungete prima il colorante (due gocce sono sufficienti) e se necessario aggiungete pochissime gocce d’acqua per stemperare il colore. Se dovesse risultare troppo liquida, regolatevi aggiungendo altro zucchero al velo vanigliato in piccole quantità.20201203_180309
  13. Per una decorazione più precisa soprattutto negli angoli suggeriamo di utilizzare uno stuzzicadenti per spiedini, sia per mescolare la glassa che per decorare i biscotti e arricchiteli con le decorazioni in zucchero che più desiderate.
    20201203_180832
  14. I vostri Pasticcini natalizi sono pronti per essere gustati in compagnia dei più piccoli, da intingere in una bevanda calda o da tuffare in una buona tazza di latte fresco!PSFix_20201204_131216

Quali stampini per biscotti scegliere?

Fragranti e profumati i biscotti appena sfornati sono una vera delizia per il palato di grandi e piccini soprattutto se preparati con ingredienti freschi e genuini e di primissima qualità. La frolla, se ben lavorata, si presta ad essere ritagliata con stampini di forme e colori diversi. In commercio se ne trovano tantissimi e di tanti materiali e c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Dai classici in alluminio a quelli ad espulsione il sapore e la bontà della frolla non cambia, ma il piacere di vedere tante divertenti ed eleganti forme renderanno ancora più invitanti i vostri pasticcini! Se avete realizzato una frolla montata troverete estremamente comoda una pistola sparabiscotti, se invece non avete in dotazione nessuno strumento potete adoperarvi a cercare in casa forme che ben si possano adattare come bicchieri, tazze o piccoli piatti.

I materiali più utilizzati sono chiaramente per uso alimentare e sono tutti certificati, quelli più comunemente usati sono in plastica o acciaio inox anche se ultimamente stanno riscuotendo notevole successo dei divertenti ed eleganti matterelli in legno di faggio intagliati, così da donare alla trama della frolla il disegno che più gradite. Dopo aver fatto scivolare il matterello decorato sulla sfoglia di pasta frolla potete scegliere la forma che più gradite o intagliare con la punta di un coltello ben affilato il disegno che più vi viene meglio.


Leggi anche: Addobbi natalizi arance essiccate fai da te

Rolling, Pin

Pasticcini natalizi foto e immagini

Raffaella Gambardella
  • Laureata in Lingue Straniere per la Comunicazione Internazionale
  • Docente di Lingua Spagnola
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Suggerisci una modifica