Paste delle vergini ricetta

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

Le Mammelle di Sant’Agata tipici dolci siciliani

Le Paste delle vergini (o “Minni di virgini“) sono dolci tipici siciliani. Esistono diverse varianti di paste, le quali hanno in comune solo la forma. La ricetta di oggi infatti presenta tra gli ingredienti la ricotta per l’impasto, mentre la cioccolata per il ripieno. Il profumo delizioso di queste paste è quello della pungente e inebriante cannella avvolta dalla calda e dolce vaniglia.

Paste delle vergini ricetta

Ingredienti per la pasta:

  • 800 gr di ricotta
  • 325 gr di zucchero
  • 250 gr di farina
  • 1 uovo intero e 4 tuorli
  • vaniglia
  • cannella in polvere

Ingredienti per la crema:

  • 1 lt. di latte
  • 300 gr di zucchero
  • 100 gr di amido
  • cioccolata dolce
  • vaniglia

Preparazione:

In una terrina mettere la ricotta setacciata, aggiungervi lo zucchero, la farina, i tuorli e l’uovo intero, un pizzico di cannella e uno di vaniglia. Amalgamare bene il tutto al fine di ottenere una pasta densa e omogenea che si lascerà riposare. Nel frattempo preparare la crema: sciogliere l’amido in un po’ di latte freddo, aggiungere lo zucchero e la vaniglia, porre sul fuoco e unire il resto del latte e un poco di cioccolata dolce grattugiata finemente. Spegnere il fuoco appena la crema si sarà addensata, poi lasciarla raffreddare.

Preparare le paste nel modo seguente: prendere dei pezzi di impasto e modellarli con le mani a forma di seni, riempirli con un po’ di crema e chiuderli con dell’altro impasto. Battere qualche albume d’uovo e spalmarlo con un pennello sulle paste. Disporre le Paste delle vergini su una placca da forno cosparsa d’olio e di farina e cuocere in forno a calore normale. Dopo circa dieci minuti verificare la cottura che si effettuerà velocemente. Sfornare le Paste delle vergini cotte al punto giusto e cospargerle di zucchero a velo.
Ottimi anche i cannoli siciliani alle nocciole!