Macedonia estiva

Macedonia estiva

Sommario

Un mix di frutta di stagione per una macedonia estiva con gelato. Ottima ricetta per rinfrescare e dissetare l'organismo nelle calure estive.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Melone qb
  • Lamponi qb
  • Kiwi qb
  • Fragole qb
  • Anguria qb
  • Pesche gialle qb
  • Uva bianca qb
  • Uva nera qb
  • Prugne qb
  • Limone 1
  • Menta qb
  • Gelato 500 gr

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 90 kcal

La macedonia estiva è un ottimo fine pasto da poter gustare in qualsiasi momento della giornata. La stagione più calda dell’anno offre tanti frutti, golosi e succosi, perfetti da mordere e abbinare a molte altre specialità della bella stagione.

Tanta buona frutta, sana e salutare, con i classici colori dell’estate e del sole caldo, questa ricetta può essere utilizzata per concludere un fine pranzo all’insegna del gusto e delle freschezza, o gustata a merenda per una golosa e fresca pausa estiva. Vediamo come preparare questa profumata Macedonia estiva nella nostra ricetta passo passo!

Procedimento della Macedonia estiva

  1. Questa macedonia fresca e colorata si prepara facilmente in poco tempo e vale davvero la pena provarla. Per prima cosa mettete sul piano da lavoro tutta la frutta selezionata, lavatela e asciugate con cura e procedete al taglio. Mondate delle pesche, tagliatele in piccoli pezzi e tenete da parte fino al momento dell’utilizzo. Seguite con il resto della frutta e procedete al taglio nella dimensione che più gradite, solitamente la macedonia va servita e gustata in piccoli pezzi, dunque armatevi di tanta pazienza e procedete al taglio.Macedonia-estiva
  2. In questa preparazione potete scegliere la frutta che più vi piace, dunque lasciate libero spazio alla vostra fantasia. Dopo aver concluso il taglio di tutta la frutta, sistematela in una ciotola e mescolate con un cucchiaio aggiungendo un po’ di zucchero al velo opzione lasciare macerare in frigorifero. Nel frattempo, lavate un limone, tagliatelo a metà e poi spremetene una metà e filtrate il succo ottenuto.
    Macedonia-mimosa
  3. Prendete la terrina di frutta che avrete messo a macerare in frigorifero, unite il succo di mezzo limone e, mescolando delicatamente, mettetela nuovamente in frigorifero così da insaporire meglio. Trascorso il tempo di macerazione, al momento di servire in tavola, prendete delle coppe di cristallo, riempitele con la macedonia di frutta e, se gradite, potete guarnire con della panna montata per i più golosi, ancor meglio abbinato ad un buon gelato alla vaniglia o del croccante e delizioso crumble di mandorle o nocciole! Macedonia-estiva


Leggi anche: Macedonia mimosa

Macedonia estiva: consigli

Per la preparazione di questa deliziosa macedonia potete utilizzare anche un mix di altri tipi di frutta come le arance, mandarini e le mele. Potete sostituire il succo di limone con quello di un’arancia che agisce come antiossidante naturale e conserva il colore della frutta.

Potete utilizzare come antiossidante anche il succo dell’ananas ottimo anche per dare alla macedonia di frutta un sapore più dolce ed esotico e potete prepararlo nel seguente modo: affettate qualche fetta di ananas fresca; riducetele a dadini e poi frullatele fino ad ottenere un succo cremoso e liscio.

Versate il succo estratto sulla macedonia prima di conservarla in frigorifero. Con questo trucco la vostra macedonia conserverà colore e sapore anche il giorno dopo se dovesse avanzarne.

Una volta preparata, soprattutto se già arricchita e condita con zucchero e limone, può essere conservata in frigorifero per un massimo di 5/6 ore. Nonostante lo zucchero sia un buon conservante, la frutta fresca è meglio consumarla previa preparazione, così da mantenere inalterate non solo le qualità estetiche, ma soprattutto quelle benefiche e nutrizionali.

Macedonia estiva foto e immagini

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica