Crostatine con confettura di castagne

Raffaella Gambardella
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Crostatine con confettura di castagne

Sommario

Le Crostatine con confettura di castagne racchiudono in una delicata frolla al cacao un cuore morbido alle castagne e saranno una golosità per grandi e piccini!

Tempo di preparazione:
20 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 200 gr
  • Burro 110 gr
  • Zucchero 90 gr
  • Uova 1
  • Cacao amaro 80 gr
  • Confettura di castagne q.b.
  • Zucchero al velo vanigliato q.b.
  • Sale 1 pizzico

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 220 kcal

Friabili e profumate queste Crostatine con confettura di castagne saranno il vostro dessert autunnale preferito! In una delicata frolla al cacao è racchiuso un cuore morbido alle castagne, il frutto per eccellenza della stagione dai colori pastello e dai tramonti caldi e romantici.

Queste crostatine saranno una golosità per grandi e piccini e sono l’ideale per un fine pasto da leccarsi i baffi o una merenda ricca e gustosa. Sono ottime anche a colazione per partire con il pieno di energie, meglio se accompagnate da una bevanda calda o una rigenerante spremuta di frutta fresca di stagione. Vediamo come preparare insieme questo delizioso dessert nella nostra ricetta passo passo!

Procedimento delle Crostatine con confettura di castagne

  1. Preparate la frolla al cacao con pochi ingredienti di qualità. In una terrina unite la farina setacciata, lo zucchero al velo, il cacao amaro e un pizzico di sale e mescolate per bene tutti gli ingredienti.
    20201024_111811
  2. Dopo aver realizzato un foro al centro con i polpastrelli adagiate l’uovo intero.
    20201024_111918
  3. Unite il burro freddo tagliato a pezzetti. Vi suggeriamo di tagliare preventivamente il burro e lasciarlo raffreddare in frigorifero prima dell’utilizzo per ottenere una frolla dalla consistenza impeccabile.
    20201024_112112
  4. Impastate velocemente all’interno della ciotola e concludete la lavorazione versando la pasta sulla spianatoia spolverizzata con poca farina.20201024_112208
  5. Impastate energicamente sulla spianatoia per far sì che il cacao non lasci striature all’interno dell’impasto.20201024_112710
  6. L’impasto sarà pronto quando al tatto risulterà liscio e privo di grumi e non attaccherà più sul piano di lavoro.20201024_112733
  7. Formate un panetto e coprite con pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per un’ora coperto da un telo prima di utilizzarlo.20201024_112838
  8. Trascorso il tempo di riposo in frigorifero, con l’aiuto di un matterello stendete la frolla in una sfoglia di 1,5 centimetri.20201024_201346
  9. Adagiate la sfoglia in appositi stampini per crostatine, livellate i bordi con un coltello liscio e punzecchiate la base e le pareti con i rebbi di una forchetta per favorire una cottura uniforme in forno.
    20201103_104028
  10. Farcite le crostatine di frolla al cacao con la Confettura di castagne.
    20201024_132759
  11. Adagiate un cucchiaino di confettura nel guscio di frolla e livellate con il dorso di un cucchiaino.
    20201103_104144
  12. Coprite con una griglia di strisce di frolla ciascuna crostatina avendo cura di sigillare per bene i bordi con i polpastrelli. Cuocete in forno ventilato a 170° per 25/30 minuti, sfornate e lasciate raffreddare prima di spolverizzarle con zucchero al velo vanigliato.
    20201103_104325
  13. Una volta che si saranno raffreddate servitele su di un piatto da portata, gustatele fresche in tutta la loro fragranza accompagnate da una buona bevanda o una profumata tazza di cioccolata ben calda!
    PSFix_20201103_124230

Conservazione crostatine con confettura di castagne

Le Crostatine con confettura di castagne sono ottime appena sfornate, ancora tiepide si può godere della frolla fragrante che profuma di cacao e di un delicato e morbido ripieno di castagne. Se dovessero avanzare si possono conservare come un normale prodotto da forno.

Essendo prive di conservanti vanno sigillate con cura, magari avvolte in carta alluminio o chiuse ermeticamente in un contenitore per alimenti. Evitate di conservarle in frigorifero, la frolla al cacao potrebbe indurirsi troppo e comprometterne il sapore autentico, dunque suggeriamo di conservarle in un luogo fresco e asciutto, a temperatura ambiente e al riparo da fonti di calore.

Crostatine con confettura di castagne foto e immagini