Crema agli agrumi

Crema agli agrumi

Sommario

La Crema agli agrumi è una crema fresca e delicata ideale per farcire torte e biscotti o da gustare come elegante e raffinato dessert al cucchiaio.

Tempo di preparazione:
18 minuti
Tempo di cottura:
8 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Latte fresco 300 ml
  • Panna fresca 200 ml
  • Zucchero 140 gr
  • Farina 00 30 gr
  • Fecola di patate 20 gr
  • Agrumi q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 290 kcal

La Crema agli agrumi prevede di base lo stesso procedimento adottato per la preparazione della crema pasticcera, il dessert per eccellenza ideale per farcire dolci o da gustare al cucchiaio nella sua semplicità.

Con l’aggiunta di buccia e succo di agrumi questa crema è perfetta farcire di Pan di Spagna, la buonissima Torta diplomatica o bignè per un piatto di profiteroles al cioccolato o al limone. In Francia è nota come “crème pâtissière” e le sue origini sono ancora misteriose, addirittura c’è chi pensa sia nata da un errore così come la famosa ganache.

Quella pasticcera rientra tra le creme più famose e utilizzate in pasticceria, nella nostra proposta di oggi aggiungeremo aromi naturali agli agrumi per una crema vellutata, densa, profumata e squisita.

Avrete bisogno di pochissimi ingredienti di qualità per portare in tavola un prodotto delizioso e dal successo assicurato! La crema agli agrumi può essere gustata al cucchiaio nella sua semplicità o per farcire profumate e fragranti tartellette o deliziose crostate di frutta con un’ottima base di pasta frolla. Vediamo come preparare questa profumata Crema agli agrumi nella nostra ricetta passo passo.

Procedimento della Crema agli agrumi

  1. Per prima cosa preparate i liquidi aromatizzati con succo e buccia degli agrumi. Lavate con cura un limone e un’arancia bio, sbucciate e mettete da parte le bucce, infine spremetene il succo. Filtratelo e raccoglietelo in un contenitore. In un pentolino unite il latte e la panna e lasciate riscaldare a fuoco dolce. Scegliete prodotti freschi evitando prodotti vegetali e a lunga conservazione. Aggiungete il liquido degli agrumi e mettete in infusione le bucce ben lavate e tagliate molto fini con l’aiuto di un coltellino affilato o di un pelapatate.
    Crema-agrumi


    Leggi anche: Crema Chantilly

  2. In una pentola sgusciate accuratamente le uova separando i tuorli dagli albumi. Unite solo i tuorli e aggiungete lo zucchero. Con l’aiuto di uno sbattitore elettrico montate i tuorli fin quando non saranno diventati chiari e spumosi e avranno fatto le bolle in superficie. Unite la farina e la fecola setacciate a lasciatele cadere a pioggia sul composto di uova. Portate la pentola sul fuoco e mantenete la fiamma sempre molto dolce avendo cura di versare a filo il latte e la panna caldi. Filtrate il tutto tenendo da parte le bucce degli agrumi, per eventuali decorazioni. Mescolate di continuo con una frusta a mano e, senza mai smettere di girare, lasciate addensare la crema che dovrà apparire liscia e priva di grumi. crema-agrumi-preparazione
  3. Quando la crema inizierà ad addensarsi spegnete la fiamma e continuate a mescolare con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Trasferite la crema ancora calda in una ciotola e lasciate intiepidire per qualche minuto a temperatura ambiente. Coprite con pellicola per alimenti così da evitare che si secchi la superficie e solo una volta che si sarà ben raffreddata, rimuovete la pellicola e riponete in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. La vostra crema agli agrumi è pronta per essere utilizzata per le preparazioni che più gradite.
    Crema-agrumi

Crema agli agrumi foto e immagini


Potrebbe interessarti: Dessert di Ferragosto alla frutta


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica