Biscotti Panna e cacao

Raffaella Gambardella
  • Laureata in Lingue Straniere per la Comunicazione Internazionale
  • Docente di Lingua Spagnola
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Biscotti Panna e cacao

Sommario

I Biscotti Panna e cacao sono deliziosi e fragranti dolcetti ideali da gustare a colazione o per una ricca merenda in compagnia. Amatissimi dai più piccoli sono un sano spuntino se accompagnati da un frutto di stagione o una sana spremuta di agrumi freschi ed energetici.

Tempo di preparazione:
35 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Farina 00 400 gr
  • Burro 220 gr
  • Zucchero 180 gr
  • Uova 2
  • Vaniglia 1 bustina o 1/2 baccello
  • Cacao amaro 60 gr
  • Sale q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 110 kcal

Biscotti fragranti e profumati da gustare a colazione o per una ricca merenda in compagnia. Amatissimi dai più piccoli sono un sano spuntino se accompagnati da un frutto di stagione o una sana spremuta di agrumi freschi ed energetici. Vediamo come realizzare insieme questi deliziosi Biscotti Panna e cacao nella nostra ricetta passo passo!

Procedimento dei Biscotti Panna e Cacao

  1. Iniziate col preparare la frolla tradizionale profumata alla vaniglia e arricchita con panna fresca per una consistenza friabile e gustosa. In una terrina unite la farina setacciata, lo zucchero al velo, la vaniglia e un pizzico di sale e dopo aver realizzato un foro al centro con i polpastrelli adagiate l’uovo intero.20201024_110052
  2. Unite il burro freddo tagliato a pezzetti. Vi suggeriamo di tagliare preventivamente il burro e lasciarlo raffreddare in frigorifero prima dell’utilizzo per ottenere una frolla dalla consistenza impeccabile.
    20201024_110332
  3. Iniziate ad ammorbidire il burro con i polpastrelli fino a formare una sabbiatura dalla grana irregolare. Unite la panna fresca e continuate a impastare energicamente fino al completo assorbimento del liquido.
    20201024_110451
  4. Versate l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e con l’aiuto di un tarocco formate un panetto liscio e dalla grana fine.20201024_110712
  5. Formate un panetto liscio e morbido e che non presenti nella trama residui di farina o burro e non attacchi al piano di lavoro.
    20201024_111035
  6. Coprite con pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per un’ora coperto da un telo prima di utilizzarlo.20201024_111137
  7. Nel frattempo preparate la frolla al cacao. In una terrina unite la farina setacciata, lo zucchero al velo, il cacao amaro e un pizzico di sale e mescolate per bene tutti gli ingredienti.20201024_111811
  8.  Dopo aver realizzato un foro al centro con i polpastrelli adagiate l’uovo intero.
    20201024_111918
  9. Unite il burro freddo tagliato a pezzetti.
    20201024_112112
  10.  Impastate velocemente all’interno della ciotola e concludete la lavorazione versando la pasta sulla spianatoia spolverizzata con poca farina.20201024_112208
  11. Impastate energicamente sulla spianatoia per far sì che il cacao non lasci striature all’interno dell’impasto.20201024_112710
  12. L’impasto sarà pronto quando al tatto risulterà liscio e privo di grumi e non attaccherà più sul piano di lavoro.20201024_112733
  13. Formate un panetto e coprite con pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per un’ora coperto da un telo prima di utilizzarlo.20201024_112838
  14. Una volta che i due panetti di frolla hanno completato il loro riposo in frigorifero lasciateli a temperatura ambiente per qualche minuto prima di procedere alla lavorazione dei biscotti.20201103_105458
  15. Ottenete due cordoni dello stesso spessore che deve essere di circa 2 centimetri.
    20201103_105655
  16. Con l’aiuto di un tarocco o di un coltello affilato ritagliate tanti pezzi di pasta frolla della lunghezza di 5 centimetri ciascuno.20201103_105722
  17. Unite la frolla bianca con quella al cacao lasciando aderire i lembi leggermente inumiditi.
    20201103_105817
  18. Sistemate con cura i biscotti su di una leccarda ben distanziati tra loro per evitare che si attacchino in cottura. Cuocete in forno ventilato per 9/10 minuti e fin quando saranno ben dorati in superficie.
    20201103_110325
  19. Una volta sfornati, lasciate raffreddare i biscotti e gustate fragranti tuffati in una buona tazza di latte fresco o accompagnati a merenda da una sana spremuta di agrumi.PSFix_20201103_123408

Conservazione biscotti

Come tutti i prodotti da forno i biscotti, come tanti dolcetti di frolla farciti andrebbero consumati previa preparazione. Se ne avete preparati in abbondanza potete conservarli in una scatola di latta per garantirne freschezza e fragranza e poter gustare di tutto il sapore autentico come se fossero stati appena sfornati.


Leggi anche: Biscotti natalizi – ricetta

Biscotti Panna e cacao foto e immagini