Zucchine sott’olio

Zucchine sott’olio

Sommario

Le zucchine sott'olio sono un contorno sano e gustoso e si possono facilmente preparare a casa avendo cura di seguire piccoli accorgimenti per ottenere prodotti sicuri, genuini e di qualità!

Tempo di preparazione:
3 ore
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
6

Ingredienti Ricetta

  • Zucchine 1 kg
  • Acqua 500 ml
  • Aceto bianco 250 ml
  • Sale grosso 2 cucchiai
  • Aglio 2 spicchi
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe in grani q.b.
  • Menta q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • Peperoncino q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 390 kcal

Le Zucchine sott’olio profumano di ricordi e di affetti d’infanzia come tutte le preparazioni delle nostre nonne. Le zucchine, come tante altre verdure di stagione, ben si prestano per essere conservate sott’olio seguendo procedimenti precisi ed avendo la massima cura nella scelta dei prodotti e nei processi di sterilizzazione dei vasetti per ottenere prodotti sicuri, genuini e di qualità! Vediamo come preparare queste deliziose Zucchine sott’olio nella nostra ricetta passo passo!

Procedimento delle Zucchine sott’olio

  1. Lavate accuratamente le zucchine sotto acqua corrente e con una spugnetta per alimenti rimuovete delicatamente eventuali impurità dalla superficie.20200919_193701
  2. Sistemate le zucchine su di un tagliere e dopo aver eliminato le estremità, ricavate tante fettine sottili dello stesso spessore.20200919_193811
  3. Per questa preparazione potete scegliere il taglio che più gradite, noi abbiamo optato per delle rondelle sottili, ma potete anche scegliere delle listarelle avendo cura di tagliarle tutte della stessa lunghezza e spessore.
    20200919_194942
  4. Adagiate le zucchine tagliate in un ampio colapasta, possibilmente di acciaio, ricopritele uniformemente con del sale e lasciate marinare per almeno 3 ore.20200919_195111
  5. Per agevolare la salagione sistemate sulle zucchine un peso così da consentire una maggiore pressione, avendo cura di sistemare un piatto o una ciotola per raccogliere l’acqua in eccesso.
    20200919_195914
  6. Trascorso il tempo di riposo delle zucchine iniziate a preparare tutto l’occorrente per la cottura. Prima di tutto misurate con estrema cura l’aceto bianco20200919_221936
  7. In una pentola dai bordi alti unite l’acqua ed il sale grosso e aggiungete gradatamente l’aceto bianco e mescolate20200919_222430
  8. Portate a bollore l’acqua e fate in modo che il sale grosso si disciolga completamente.
    20200919_223249
  9. Adagiate le zucchine in piccole quantità e lasciate cuocere per 5 minuti a fiamma vivace.
    20200919_224501
  10. Scolatele con cura e sistematele su di un panno pulito e lasciate raffreddare.
    20200919_225520
  11. Una volta completata la cottura di tutte le zucchine iniziate a preparare tutto l’occorrente per il condimento.20200919_225536
  12. In un piatto sistemate l’aglio tritato finemente, il peperoncino in pezzi, il pepe in grani e le foglie di menta fresca ben lavata e asciugata.20200919_233120
  13. Un passaggio molto importante e fondamentale per ottenere un’ottima conserva senza rischi è la sterilizzazione dei vasetti. Vi suggeriamo di acquistare dei vasetti nuovi, ma se ne avete già in dotazione assicuratevi che soprattutto le capsule siano ben pulite e sterilizzate e che forniscano ancora una buona chiusura per garantire un invasamento sicuro e di qualità.
    20200919_232210
  14. Una volta sterilizzati i vasetti sistemateli su di un panno pulito e lasciate asciugare. Se dovessero presentare delle goccioline ancora all’interno, suggeriamo di utilizzare un panno di carta assorbente per asciugarle completamente.
    20200919_234241
  15. Preparate un fondo di olio di semi e iniziate a sistemare le zucchine facendo in modo da adagiarle una sull’altra ed evitare spazi che potrebbero provocare bolle d’aria dopo l’invasamento.
    20200919_234453
  16. Alternate a strati di zucchine il condimento che avete preparato e aggiungete tanto olio di semi fino a coprire le verdure.20200919_234537
  17. Una volta che il barattolo sarà colmo quasi fino all’orlo con l’aiuto di un cucchiaio fare pressione per eliminare eventuali bolle d’aria.20200919_235053
  18. Chiudete con cura con le capsule ben sterilizzate ed asciugate e stringete bene per scongiurare eventuali fuoriuscite di liquido.20200920_000930
  19. Procedete adesso alla seconda ed ultima sterilizzazione dei vasetti. In una pentola dai bordi alti mettete a bollire dell’acqua avendo cura di non superare la sommità dei barattoli. Avvolgeteli uno ad uno in panni puliti e lasciate sterilizzare a fuoco vivace per 18/20 minuti.
    20200920_002328
  20. Prima di utilizzare le conserve si suggerisce di attendere qualche settimana per lasciarle insaporire avendo cura di conservarle al riparo da spifferi e soprattutto da fonti dirette di calore.
    PSFix_20200920_190932

Zucchine sott’olio foto e immagini


Leggi anche: Zucchine alla pizzaiola

Raffaella Gambardella
  • Laureata in Lingue Straniere per la Comunicazione Internazionale
  • Docente di Lingua Spagnola
  • Autore specializzato in Ricette, Cucina, Fotografia
Suggerisci una modifica