Umidità nei mobili della cucina? Ecco le soluzioni

Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica
24/11/2022

Come eliminare in maniera del tutto naturale l’umidità dai mobili della cucina? Scopriamo le migliori soluzioni da adottare.

rinnovare-mobili-della-cucina-5-idee-raffinate-ambientha
Cucina con mobili e pensili bianchi

Tra le varie stanze di casa, la cucina è di certo una di quelle più umide e per questo è bene sapere come ridurre l’umidità. Le soluzioni naturali che possono migliorare le cose sono davvero numerose: il primo rimedio che vi suggeriamo è il bicarbonato di sodio. Questo prodotto aiuta infatti a combattere l’eccesso di umidità e a ridurre i cattivi odori. Per sfruttarlo basta semplicemente riempire ciotoline o sacchetti di cotone e disporli nei mobili.

Un altro rimedio naturale molto efficace consiste nel riempire i sacchettini o le ciotoline con del sale grosso. Questo prodotto ha infatti un grande potere assorbente e dunque risulta essere un ottimo deumidificatore. Molto utile è anche il riso che è capace di assorbire umidità negli ambienti piccoli e chiusi.

Tra i rimedi contro l’umidità in cucina ricordiamo anche i fondi di caffè. Basta infatti collocarli negli angolo dei mobili per dire addio al problema. Un’altra soluzione consiste nel mettere uno o due strati di fogli di giornale su ogni mensola del mobile.