Il trucco della carta stagnola nella lavastoviglie per far brillare i piatti

La lavastoviglie dovrebbe semplificarci la vita, ma non è sempre così. Le posate, in particolare, possono essere complicate da lavare e spesso escono dalla lavastoviglie sporche e spente. La soluzione non è certo acquistare un nuovo elettrodomestico. Un foglio di alluminio potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno per eliminare graffi e macchie di argenteria.


Il trucco della carta stagnola nella lavastoviglie per far brillare i piatti
Lavastoviglie

Vi starete chiedendo come può la carta stagnola risolvere i problemi di lavaggio della lavastoviglie. La spiegazione ha a che fare con il modo in cui la pallina di alluminio interagisce con i prodotti chimici nelle pastiglie della lavastoviglie.

La reazione è una sorta di processo di ossidazione, simile al trucco usato per lucidare l’argento. In tal caso, viene utilizzato un foglio di alluminio per rivestire un contenitore e l’argento appannato viene imbevuto di acqua e detersivo in polvere. Le sostanze chimiche nel detersivo interagiscono con il metallo nella lamina. Questo processo, noto come scambio ionico, ossida l’appannamento e lascia la tua argenteria come nuova.

Svelato il trucco, ora non ti rimane che provare e vedrai che non potrai farne a meno! I piatti e i bicchieri usciranno più lucidi e brillanti dalla lavastoviglie e non dovrai più impazzire e rilavarli.