Scarpe in sughero riciclato: la collezione che fa bene al pianeta

Patrizia D'amora
  • Dott. in Giornalismo e Cultura editoriale
19/11/2022

SOLE ReCORK è la collezione di scarpe sportive ed ecologiche realizzate con una speciale intersuola di sughero carbon-negativa. Indossarle fa bene al corpo e al pianeta: ecco perché.

scarpe-sughero-riciclato.jpg
Sneakers della collezione SOLE ReCORK

Ogni anno, il settore calzaturiero produce 700 mila tonnellate di anidride carbonica; un terzo di queste emissioni sono causate dall’estrazione e dalla raffinazione dei combustibili fossili che servono per produrre i materiali sintetici per le suole delle scarpe.

ReCORK è un programma di riciclaggio lanciato dall’azienda canadese di calzature SOLE. Dal 2008 lavora e coopera con altre aziende del territorio per raccogliere e riutilizzare i tappi di sughero delle bottiglie di vino.

L’obiettivo? Ispirare un cambiamento ambientale positivo attraverso una produzione pionieristica a circuito chiuso, che utilizza i tappi di sughero riciclati per creare alternative sostenibili alle schiume e ai materiali sintetici.

Una delle creazioni più recenti è l’intersuola carbon-negativa che dà vita a una collezione di sneakers dall’anima green. La nuova scarpa SOLE è comoda e flessibile, completamente waterproof, antimicrobica e atossica. Il sughero dell’intersuola assorbe l’anidride carbonica presente nell’ambiente e rende la scarpa comoda e leggera da indossare.

Le solette interne sono realizzate con un plantare ergonomico ricavato dalla canna da zucchero. La tomaia, invece, è realizzata in maglia di lana merino proveniente da allevamenti cruelty-free. La suola, invece, è ricavata dalla linfa di gomma naturale. L’unica nota stonata è da attribuire ai lacci, realizzati in plastica PET (ma riciclata).

Dunque, le scarpe SOLE sono completamente ecologiche, assorbono le emissioni inquinanti e consumano 7 volte in meno l’energia necessaria a produrre lo stesso modello con la gomma.