Rimedi naturali della nonna: il sale grosso per il mal di gola

Il periodo autunnale è sottoposto molto spasso a sbalzi climatici che provocano i fastidi più comuni come raffreddore e mal di gola. Ecco alcuni suggerimenti utili con i rimedi naturali della nonna.

tisana-dolori-mestruali-08
Tisana

Tosse e mal di gola sono tra i fastidi maggiormente diffusi quando le temperature iniziano ad abbassarsi. Ovviamente se i fastidi sono prolungati rivolgersi sempre al proprio medico, nel frattempo i “rimedi della nonna” possono sempre essere un’alternativa valida alle medicine. Soluzione pratiche ed economiche.

Esistono utili rimedi naturali per placare il fastidio tipico della stagione autunnale e invernale. Innanzitutto sarebbe sempre bene capire se la tosse sia grassa oppure secca. Grande alleato che tutti conoscono è il miele, perché aiuta a sciogliere il muco. Tisane con miele, zenzero e limone utili. Una soluzione insolita perché fastidioso è l’uso  dell’aglio così da liberare completamente le vie respiratorie e aumentare anche le difese immunitarie.

Un rimedio naturale della nonna per contrastare il mal di gola è il sale grosso. E sì! Proprio il sale. Bisogna avere a disposizione un canovaccio pulito ed avvolgerlo, nel frattempo mettere a fuoco lento una padella antiaderente con una manciata di sale grosso. Lasciare riscaldare il sale fino ad ottenere un effetto dorato , versarlo nel panno e legarlo alla gola, ripeterlo per 3-4 volte al giorno.

Il sale grosso è un ‘ottimo alleato anche per chi soffre di cervicale.