Quali sono i tessuti sostenibili?

Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica
15/11/2022

Nel mondo della moda sta crescendo l’attenzione per l’ambiente e per questo molte aziende utilizzano tessuti sostenibili. Ecco allora quali sono i tessuti con un basso impatto ambientale.

tessuti-sostenibili
Tessuti sostenibili

L’industria della moda è sempre più attenta all’ambiente e per questo i tessuti sostenibili risultano ormai molto sfruttati. Sia i tessuti naturali che i tessuti sintetici possono essere sostenibili, infatti tutto dipende dalla lavorazione che subiscono.

Uno dei tessuti eco-friendly è senza dubbio il cotone biologico. La fibra viene ricavata dalla bambagia che avvolge i semi delle piante Gossypium, ma risulta sostenibile solo se arriva da coltivazioni biologiche. Altro tessuto naturale sostenibile solo se biologico è il lino che arriva dalla pianta Linum Usitatissimum.

Tra i tessuti attenti all’ambiente ci sono anche quelli sintetici. In particolare, ricordiamo il lyocell: una fibra artificiale di origine naturale. Questa si ottiene infatti attraverso la rigenerazione del legno soprattutto di eucalipto. Un altro tessuto artificiale sostenibile è l’Econylon che si ottiene a partire da rifiuti e scarti di produzione.