Quali sono gli elettrodomestici che consumano di più?

Quali sono gli elettrodomestici che in casa consumano di più. Ecco la classifica degli elettrodomestici che fanno schizzare i costi delle bollette. 

Elettrodomestici-silenzosi-3
elettrodomestici

Il tempo è denaro mai frase più giusta di questa. In questo periodo di caro vita è naturale chiedersi quali sono gli elettrodomestici che consumano maggiormente energia? Una classifica selezionata da Selectra, servizio gratuito che confronta e attiva le offerte di luce, gas e internet, sulla base dei costi del servizio di maggior tutela attive dal 1° luglio di quest’anno.

Quali sono gli elettrodomestici succhia sangue?

Sul podio di questa classifica stilata come maggior consumo in base agli elettrodomestici più energivori ci sono:

Forno elettrico

lavatrice

vasca idromassaggio

ferro da stiro

lavastoviglie

stufa elettrica

aspirapolvere

asciugacapelli

  • stufetta elettrica (consumo orario: 2,0 kW/h; costo in bolletta: 0,90 €/ora)
  • il bollitore (consumo orario: 1,6 kW/h; costo in bolletta: 0,73 €/ora)
  • l’asciugagapelli (consumo orario: 1,6 kW/h; costo in bolletta: 0,72 €/ora

Anche i condizionatori fanno parte di questa classificazione. Per sapere quanto consuma un elettrodomestico dobbiamo considerare 3 fattori:

  1. la grandezza dell’apparecchio;
  2. la classe energetica;
  3. il tempo di utilizzo

Una corretta manutenzione allevierà notevolmente a ridurre i consumi, così come le fasce orarie sono un valido alleato per risparmiare sulla bolletta.