Piede d’atleta, consigli e rimedi casalinghi

Il piede d’atleta è un problema cutaneo comune dei piedi causato da un fungo. Sebbene non sia grave, i suoi sintomi possono essere fastidiosi. I rimedi casalinghi possono essere abbastanza efficaci nel trattamento di molti casi e alcuni di questi potrebbero essere già disponibili a casa. Altri saranno comodamente reperibili nei negozi di alimenti naturali.

piedi
Foto di tookapic da Pixabay

Il piede d’atleta, noto anche come tinea pedis, è un’infezione fungina della pelle che in genere si riscontra tra le dita dei piedi. Provoca un’eruzione cutanea squamosa e pruriginosa che può portare dolore e bruciore.

Fortunatamente, il piede d’atleta può essere trattato con rimedi casalinghi. L’olio di Malaleuca (tea tree oil), ad esempio, è la soluzione più efficace e rapida. Questo olio ha proprietà antimicotiche e antibatteriche, motivo per cui è comunemente usato per trattare molte infezioni fungine, tra cui  anche tigna e candidosi.

L’applicazione quotidiana dell’olio di Malaleuca potrebbe trattare sia i sintomi del piede d’atleta che il fungo che lo causa in poche settimane. Per guarire il piede d’atleta, mescola un olio vettore come l‘olio di cocco caldo con olio di melaleuca per una concentrazione dal 25 al 50% di olio di melaleuca. Applicare sulla zona interessata due volte al giorno.

Un altro rimedio già presente nella tua cucina è l’aglio che vanta una lunga storia di uso medicinale e diversi studi hanno scoperto che l’aglio è efficace contro alcuni funghi e batteri. Provate a schiacciare tre o quattro spicchi d’aglio e mescolateli con acqua tiepida in una bacinella. Immergete i piedi per 30 minuti, due volte al giorno per un massimo di una settimana. Il risultato vi sorprenderà!