Perchè vivere nel verde è importante?

Il verde è una terapia per vivere meglio, non a caso nascono sempre più zone verdi attrezzate, green zone negli uffici ed house jungle per il buon umore.

giardino-settembre-8
pollice verde

Vivere nel verde è davvero un toccasana per lo stato di salute psicofisico. Il colore verde infatti genere  non solo il buon umore, ma è per eccellenza un generatore di positività, contribuisce alla concentrazione all’attenzione e molte facoltà cognitive.

Prendersi cura delle proprie piante, coltivare l’orto è un’attività che porta giovamento soprattutto alla nostra mente. Il verde aiuta a migliorare e stimolare la nostra attenzione, creare una sensazione di stima e benessere.

Le piante tropicali per uso interno invece agiscono a nostro favore in quanto assorbono anidride carbonica e rilasciano ossigeno. Caratteristiche di queste ultime piante indoor che trattengono nelle loro cellule sostanze  inquinanti come l’ammoniaca, ed altri materiali nocivi ad esempio presenti  (nell’ inchiostro delle stampanti, nelle vernici).

Il contatto con la natura dovrebbe essere un aspetto irrinunciabile sia in casa che fuori, sicuramente sono molti i vantaggi di vivere del verde. Oltre ad una qualità migliore della vita avere un clima più gradevole.