Perché gli asciugamani sono ruvidi dopo il lavaggio?

A quanti di voi è capitato di metter le asciugamani in lavatrice e trovarle ruvide dopo il lavaggio? E’ un episodio di normale routine. Scopriamo il perché i nostri asciugamani non restano morbide dopo il lavaggio.

portasciugamani-fai-da-te-cop
asciugamani

Gli asciugamani sono il complemento più usato in assoluto, li usiamo per lavarci il viso, dopo la doccia. Utili ed indispensabili in bagno, ma spesso data la loro usura perdono di morbidezza, si infeltriscono e diventano grinzose.

 Cosa bisogna fare per avere asciugamani sempre morbide anche dopo averle lavate in lavatrice?

Un  segreto per avere asciugamani di spugna morbidi è non caricare troppo la lavatrice.

Il  cestello troppo pieno non permette agli asciugamani di risciacquarsi in modo corretto. I tessuti restano di conseguenza duri e ruvidi a causa dell’accumulo di calcare e detergente.

Ecco cosa fare per avere asciugamani sempre morbidi.

I nostri alleati del pulito e morbidezza sono due prodotti naturali, ma soprattutto economici che ritroviamo in tutte le dispense: il bicarbonato e l’aceto bianco.

Mescolando entrambi gli elementi si ottiene una sola soluzione capace di rimuovere le macchie e restituire morbidezza. Si tratta di prodotti  semplici i loro prezzi sono molto bassi. Ingredienti: 1 tazza di aceto bianco (250 ml), metà ciotola di  bicarbonato di sodio (50 gr) e acqua calda.