Omega3 i grassi buoni fanno bene al cervello

Autore:
26/11/2022

Una ricerca ha confermato i benefici dei grassi buoni ovvero gli Omega 3 anche sul cervello soprattutto se hai più di 45 anni. Gli acidi grassi omega-3 migliorano la struttura celebrale e la capacità di pensiero.

Noce, Cervello

I “grassi buoni”, gli acidi grassi omega3 sono ricchi di proprietà benefiche, migliorano la salute degli occhi, prevengono le malattie cardiovascolari e rallentano il declino cognitivo. Una recente ricerca ha rivelato che fanno bene anche al cervello.

Alcuni studi hanno rilevato che buoni livelli di omega 3 possono indurre un miglioramento di deficit cognitivi lievi. Questi acidi grassi sono infatti presenti nelle membrane cellulari, e contribuiscono a preservarne funzionalità e integrità. Per questo motivo, gli omega 3 migliorano la capacità di concentrazione e la memoria.

Gli  omega3 (in particolare il DHA e l’EPA) si correlano alla salute del cervello sotto diversi punti di vista. In questo senso, le funzioni principali sono:

  • Costituiscono un elemento strutturale molto importante
  • Favoriscono la circolazione grazie a:
    • Capacità vasodilatatoria
    • Fluidificazione del sangue
    • Potenziale anti-aterogenico
  • Prevengono alcuni disturbi cognitivi
  • Potrebbero avere un effetto protettivo sulla degenerazione tipica della terza età
  • Intervengono positivamente sul tono dell’umore in caso di depressione.