Naturalise, l’amaca vivente per il vostro giardino

Tiziana Morganti
  • Dott. Storia Moderna
31/08/2022

Realizzata con intreccio di arbusti e verde, questo modello dichiaratamente green è stato pensato dalla spagnola Ainhoa Garmendia e presentato alla mostra “I See Colours Everywhere” alla Triennale di Milano, durante la Settimana della Moda.

natruralise

Durante i mesi estivi lo spazio aperto, sia esso un giardino o un grande balcone, viene vissuto assiduamente, soprattutto nelle ore più fresche della mattina o della sera. Non è un caso, dunque, che si presti molta attenzione anche al suo arredo fatto, ormai, di tavoli, divani, dondoli e sdraio sempre più innovative. Tra gli elementi di arredo, poi, che attirano maggiormente l’attenzione c’è l’amaca, soprattutto se si a disposizione un angolo ombreggiato e particolarmente ventilato.

Ma come può un oggetto così semplice essere rinnovato? La spagnola Ainhoa Garmendia è riuscita ad utilizzare in modo incredibile il suo talento visionario tenendo in considerazione tutte le attenzioni volti alle materie green. Il risultato è l’amaca Naturalise, realizzata con delle piante per creare una sorta di tessuto vivo. In questo modo, dunque, sdraiarsi su questo modello è come lasciarsi cullare da un manto erboso tutto personale, da non condividere con nessuno.

Realizzato per la mostra “I See Colours Everywhere” alla Triennale di Milano, durante la Settimana della Moda, questo progetto così particolare pone l’attenzione sull’utilizzo responsabile degli oggetti, sul potere del riciclo e sulle cure che si devono a qualche cosa di vivo. Perche, di fatto, questo è la Naturalise, creata per durare nel tempo ed accompagnarci a lungo nelle ore di riposo.