Malanni di stagione: le piante per combatterli

Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica
22/11/2022

I malanni di stagione si possono risolvere grazie ad alcune piante: ecco allora quali sono le migliori per ritrovare la salute in modo naturale.

malanni-stagione
Ragazza con il raffreddore

Le piante che possono dare una mano a combattere i malanni di stagione sono davvero numerose. Nel caso di patologie di lieve entità, infatti, si possono sfruttare i benefici offerti da alcune piante. La natura offre erbe medicinali molto utili per ritrovare il benessere senza doversi affidare a medicinali.

Un ottimo alleato in caso di sinusite è ad esempio l’alloro. Con questa erba aromatica si possono fare suffumigi magari mescolandolo a menta ed eucalipto. Per combattere la tosse è invece consigliato l’utilizzo dell’issopo. In caso di infiammazioni alla gola, invece, suggeriamo di usare timo in quanto si tratta di una pianta con straordinarie proprietà antisettiche e antibatteriche.

Se vi trovate a fare i conti con l’influenza, potete trovare beneficio dall’impiego dell’echinacea. Con questa si possono fare decotti utilizzandola essiccata in maniera da migliorare il proprio sistema immunitario. In questi casi è consigliato anche l’utilizzo di coriandolo e di prezzemolo magati per condire i cibi.