Le lenzuola, quante volte cambiarle

Tiziana Morganti
  • Dott. Storia Moderna
25/09/2022

Per avere un letto sempre fresco e pulito il consiglio è di cambiare la biancheria una volta a settimana. In caso di animali domestici o problemi asmatici ogni quattro per garantire il massimo della pulizia.

lenzuola
Lenzuola bianche

Sapete qual è uno dei piccoli ma fondamentali piaceri della vita cui tutti possono accedere senza problemi? Stendersi su di un letto appena cambiato con delle lenzuola che profumano di fresco e pulito. Immediatamente ci si sente in pace con se stessi ed è come se tutto il corpo si rilassasse con piacere e velocità, lasciandosi andare a questa sensazione di accoglienza.

Certo è che per vivere un’esperienza del genere è necessario cambiare spesso la biancheria del proprio letto, sia nei mesi estivi che in quelli invernali. Ma quanto frequentemente dovremmo portare a termine questo piccolo ma fondamentale compito?

Le risposte sono arrivate dopo un sondaggio inglese che, attestando la pigrizia di molti, soprattutto uomini e ragazzi molto giovani, ha messo dei paletti essenziali da rispettare per avere un letto sempre fresco ed igienizzato. A questo punto possiamo dire con tranquillità che, in una condizione di uso quotidiano, le lenzuola dovrebbero essere cambiate ogni settimana. Se, però, non si dorme ogni giorno nel proprio letto, l’appuntamento può diventare anche bisettimanale. Il consiglio, però, è di non posticipare oltre.

Questa regola, però, ha anche delle eccezioni che coinvolgono chi, ad esempio, chi vive con degli animali domestici o soffre d’insonnia. In entrambi i casi, infatti, si suggerisce di rinfrescare il proprio letto con un cambio biancheria strategico ogni quattro giorni. In questo modo, infatti, non si da il tempo ad acari e batteri di formarsi. Altrettanto si può dire per chi, soffrendo la presenza della polvere, ha l’esigenza di dormire in un ambiente il più fresco e pulito possibile. Ed ecco che, con pochissimo impegno, il proprio letto sarà sempre un luogo piacevole e rilassante.