Fotovoltaico, arriva un nuovo bonus dal governo nel 2023

La legge di bilancio prevede il riconoscimento del bonus sulle spese sostenute nell’anno in corso, relativamente al periodo 1 gennaio 2022 31 dicembre 2022. Dall’Agenzia delle Entrate, intanto, arriva presto il vademecum su come fruire del credito d’imposta.

Fotovoltaico

Buone notizie dal governo per chi decide di sfruttare tutto il potenziale delle fonti rinnovabili. Lo prevedrebbe la legge di bilancio, permettendo a chi ha realizzato un nuovo impianto o anche a chi lo realizzerà, di fruire di innumerevoli benefici. Primo fra tutti, quello di ammortizzare le spese necessarie alla realizzazione e/o al miglioramento parziale e totale di un impianto pre-esistente. I potenziali beneficiari, invece, sono tutte quelle persone che a partire dal 1 gennaio al 31 dicembre 2022 hanno sostenuto spese importanti, oppure le sosterranno, per installare i nuovi dispositivi di accumulo alimentati da fonti rinnovabili. Il bonus erogato direttamente dal governo centrale potrà essere chiamato in causa nella nuova dichiarazione dei redditi 2023 relativa alle imposte dell’anno precedente.

La domanda online, a partire dal mese di marzo

La domanda per vedersi riconosciuto il contributo va compilata in modalità telematica, e potrà essere inoltrata agli uffici competenti dal 1 al 30 marzo 2023. Per quanto riguarda tempi, modalità ed ulteriori chiarimenti sul bonus, invece, l’Agenzia delle Entrate metterà a disposizione sul sito ufficiale una sezione apposita, dove tutti i contribuenti potranno acquisire tutte le informazioni delle quali necessitano.