Emergenza formiche sul battiscopa; cosa fare

Tiziana Morganti
  • Dott. Storia Moderna
11/09/2022

Se un esercito di piccoli insetti escono dal muro di casa o da piccoli spazi nelle fughe del pavimento c’è una sola soluzione; chiamare gli esperti del settore ed affidarsi alle loro cure prima di essere definitivamente invasi.

formica – casa

La stagione estiva offre molti lati e aspetti positivi come giornate più lunghe, ore da passare all’aperto e temperature calde. Anche un po’ troppo. Nonostante questo, però, esiste un lato negativo che, soprattutto per chi possiede un giardino non è poi così improbabile. Stiamo parlando della presenza indesiderata delle formiche in casa. In modo particolare parliamo del caso specifico in cui queste sembrano fuoriuscire dal battiscopa e, in fila ben ordinata, organizzarsi per conquistare la casa. Cosa fare in questi casi per scongiurare una vera e propria invasione di massa?

Per prima cosa è bene capire il motivo per cui questo alacre insetto è attirato all’interno. La motivazione, come nella maggior parte dei casi, è rappresentato dal cibo. E, in modo particolare, da qualche cosa di particolarmente zuccherino. Per questo motivo, dunque, il primo consiglio da seguire è di pulire con molta accortezza i ripiani della cucina e, soprattutto, non lasciare mai del cibo sul tavolo.

Anche lo zucchero va conservato in barattoli dalla chiusura ermetica ed i biscotti in scatole con coperchio. Nonostante tutte queste accortezze, però, si potrebbe osservare una presenza costante di formiche in casa e, in modo particolare, proprio all’altezza del battiscopa. Questo vuol dire che, forse in presenza di un’apertura nelle fughe, sono riuscite ad organizzare una vera e propria colonia.

In quel caso, pur non amando essere considerati degli sterminatori d’insetti, non rimane altro che rivolgersi ai professionisti del settore per una disinfestazione repentina. Il rischio, infatti, sarebbe quello di trovarsi velocemente invasi e sfrattati dalla propria abitazione.