Detersivo lavatrice: quale scegliere per risparmiare

Detersivo in pastiglia o liquido? Ecco quali scegliere se a fine mese vogliamo risparmiare veramente.

I-detersivi-per-lavare-labbigliamento-sportivo-senza-rovinarlo
detersivo per lavatrice

La rivista dei consumatori francesi 60 Millions de Consommateurs ha condotto un test per capire una volta per tutte quali siano i detersivi per lavatrice più adatti per risparmiare. Sono stati analizzati ben 20 differenti detersivi più 2 fai da te calcolando il costo di ogni singolo lavaggio in base alle varie tipologie di formati (green o tradizionali, sia capsule che liquidi.)

Secondo lo studio, il costo di un singolo lavaggio si aggira tra i 0,15 e i 0,42 centesimi di euro: prezzi basati su materie prime francesi ma applicabili in buona ragione anche in Italia, grossomodo. I detersivi liquidi nei lavaggi hanno un costo medio di 0,22 centesimi a fronte dei 0,28 delle capsule, il che li rende più economici.

La scoperta è che il prezzo al litro indicato sulle confezioni al supermercato non è indicativo di un reale consumo: a tal proposito dalla Francia suggeriscono di indicare piuttosto il costo del singolo lavaggio. Ma oltre alla mera questione economica, l’analisi ha coinvolto anche l’efficacia contro lo sporco, il rispetto dei tessuti e soprattutto l’impatto ambientale.

Tra i migliori in versione liquida, al quarto posto abbiamo Arbre Vert e al sesto posto Ariel Origine Vegetale, mentre per le pastiglie al secondo e terzo posto troviamo Maison Vert e Arbre Vert.