Macchia nero di seppia sui vestiti, come toglierla? I consigli

Indipendentemente da come sono arrivate, le macchie sui vestiti non sono mai gradite e togliere il nero di seppia dai vostri abiti potrebbe risultare un’impresa non facile. Quando viene a contatto con indumenti o tessuti, può lasciare una macchia difficile da rimuovere. Ecco alcuni consigli e rimedi. 

Macchia nero di seppia

Il nero di seppia, ricchissimo di melanina, è il liquido che si ottiene dalle seppie e che viene secreto anche da tutti i molluschi cefalopodi, come calamari e polpi, per difendersi in caso di attacco e nascondersi dalle vista dei predatori. Un tempo il nero di seppia veniva utilizzato principalmente come nero, mentre oggi è utilizzato principalmente in cucina per la preparazione di pasta fresca, primi e secondi a base di pesce.

Sì, l’inchiostro di seppia può macchiare facilmente i vestiti se ci viene addosso. Tuttavia, la dimensione della macchia dipenderà da quanto tempo rimarrà sul tessuto prima che venga lavata via completamente. L’inchiostro di seppia è un colorante permanente resistente all’acqua, quindi è difficile da rimuovere senza utilizzare solventi chimici come alcol o ammoniaca. Tuttavia, puoi trattare la macchia subito dopo averla applicata ai tuoi vestiti usando acqua tiepida e detersivo.

Adesso non ti rimane che seguire questi 4 passaggi:

  1. Immergere l’area dell’indumento interessata in acqua tiepida per 15 minuti
  2. Applicare il detersivo per piatti direttamente sull’area interessata e strofinare delicatamente con la punta delle dita fino a quando tutte le tracce di inchiostro sono sparite.
  3. Sciacquare l’area con acqua tiepida
  4. Asciugare con un asciugamano pulito