Addio ai cattivi odori: come tenere i bidoni della spazzatura puliti

Pulire i bidoni della spazzatura fa parte di quelle mansioni più odiate ma necessarie per evitare i cattivi odori. Eliminare la puzza di spazzatura alla fonte non è un’impresa impossibile, basta seguire qualche semplice accorgimento e armarti di detersivi che hai a casa per portare a termine il lavoro. Non ti rimane che seguire la nostra guida su come tenere i bidoni della spazzatura puliti.

Addio ai cattivi odori: come tenere i bidoni della spazzatura puliti
Pulizia dei bidoni della spazzatura

Prima iniziare il processo di pulizia del bidone della spazzatura, devi raccogliere il necessario che utilizzerai e tenerlo a portata di mano. Ecco l’elenco di materiali per la pulizia:

  • Guanti di gomma;
  • Un tubo da giardino;
  • Detergente multiuso o spray disinfettante;
  • Bicarbonato di sodio (facoltativo);
  • Una spugna, un asciugamano in microfibra o uno spazzolino con setole a manico lungo;
  • Tovaglioli di carta o un vecchio asciugamano.

Prima di iniziare a pulire il bidone della spazzatura, deve essere completamente vuoto. Indossa i guanti di gomma, porta fuori la spazzatura e assicurati di rimuovere eventuali residui di cibo che potrebbero essere caduti nel secchio.

Il passo successivo è quello di sciacquare il bidone con acqua utilizzando un tubo da giardino all’esterno. In alternativa, puoi anche portare il bidone della spazzatura in bagno e sciacquarlo nella vasca.

Adesso prendi il detergente che preferisci e spruzzalo all’interno e all’esterno. Lascialo agire sulla pattumiera per 5-10 minuti. Trascorso il tempo necessario, utilizza una spugna o una spazzola a setole e strofina l’interno e l’esterno del cestino e non dimenticati del coperchio!

Una volta pulito, non ti rimane che sciacquare di nuovo il tutto e asciugare con salviette di carta o un vecchio asciugamano. Assicurati di non inserire un nuovo sacco della spazzatura fino a quando non è completamente asciutto.