Ciclamini fioriti tutto l’anno, si può fare

In tanti credono che, soprattutto durante le stagioni più fredde dell’anno, non sia possibile dare alla pianta una certa continuità nel fiorire. Gli esperti confermano che con i dovuti accorgimenti e la giusta attenzione, il ciclamino è in grado di essere rigoglioso e forte 365 giorni all’anno. 

Dove tenere il ciclamino in inverno 4

Pur essendo considerata una pianta che di natura si mostra capace di difendersi dalle intemperie e dalle più basse temperature, il ciclamino conserva comunque dei punti deboli. Specie se non si è in grado di adottare le strategie giuste, piante di questo tipo rischiano di rovinarsi presto e di veder compromesse, in maniera irreversibile, sia la crescita che la fioritura.

Arriva un utilissimo consiglio degli esperti, relativo alla salute delle tante varietà di cyclamen e alle migliori cure da offrire a queste piante. Tra i principali antidoti adottati dagli amanti del giardinaggio, quelli da prendere assolutamente in considerazione si predispongono durante i periodi più freddi dell’anno.

Una corretta innaffiatura, accompagnata da un’adeguata potatura, consentono al fusto e alle foglie di mantenersi in un perfetto stato di salute anche con un clima rigido.

Immersione in acqua e potatura alla base, le strategie adottate

Le strategie adottate dagli esperti sono tante, ma quelle che trovano maggiore riscontro, anche nel breve periodo, sembrerebbero l’immersione e la potatura.

Nella prima ipotesi, si consiglia di immergere il vaso direttamente in acqua per circa 8-10 minuti, facendolo successivamente scolare bene, in modo che tutto il liquido in eccesso fuoriesca. Nel secondo caso, la potatura deve essere effettuata partendo dalla base.

Attenzione, però: la tecnica va eseguita solo una volta appassito e caduto il fiore con la sua corolla.