Borraccia in alluminio? ecco cosa non utilizzare mai per pulirla

Massimiliano Grimaldi
  • Direttore responsabile
17/07/2022

Utilizzata ormai da tantissime persone, che la preferiscono alle classiche bottigliette di plastica, la borraccia in alluminio è diventata un oggetto indispensabile. Ecco come pulirla nel modo corretto, e quali prodotti evitare. 

BOTTIGLIA-RIUTILIZZABILE-ALLUMINIO-PALESTRA-SPORT-BORRACCIA-ACQUA-MOSCHETTONE-233466230061

Oggetto indispensabile soprattutto per combattere il caldo, la borraccia in alluminio è ormai popolarissima tra le persone. Una scelta green, che evita di acquistare le bottigliette di plastica e al tempo stesso riesce a mantenere sempre fresche le bevande in estate e calde in inverno.

Ci sono, però, alcune cose fondamentali da sapere quando si decide di optate per una borraccia di alluminio. Tra queste la pulizia, che è uno degli aspetti più importanti da tenere in considerazione. Sciacquarla non sempre è la soluzione migliore, anche perché non basta a rimuovere cattivi odoro e germi.

Ci sono alcuni prodotti in commercio che potrebbero rovinarla, per questo motivo vediamo quali soluzioni bisogna evitare assolutamente, se si vuole avere una borraccia di alluminio pulita e al tempo stesso sempre nuova. Tra i rimedi da scartare:

  • Bicarbonato di sodio: utilissimo in cucina, essendo una sostanza alcalina reagirebbe con l’alluminio, facendo perdere la brillantezza della borraccia.
  • Succo di limone: nonostante il potere disinfettante, rappresenta un prodotto acido e quindi sconsigliato.
  • Aceto: come per il limone, la sua acidità potrebbe corrodere la parte interna della borraccia.