Blocchi di cemento: ecco come riciclarli

Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica
24/11/2022

Avete blocchi di cemento inutilizzati? Potete sfruttarli per realizzare tante creazioni fai da te per arredare casa in maniera unica. Letti, tavolini, sedie e scrivanie, sono solo alcune delle tante idee da poter sfruttare.

blocchi cemento
blocchi cemento

I blocchi di cemento sono molto usati in edilizia, ma possono anche avere impieghi secondari davvero originali. Questi si prestano molto bene per realizzare degli oggetti di arredamento unici e con un po’ di fantasia regalano soluzioni d’arredo fantastiche. Con qualche blocco di cemento, quindi, si possono creare dei mobili da sistemare in casa per rendere gli ambienti domestici particolari e personali.

Con quattro semplici blocchi di cementi, ad esempio, si può realizzare la base di un tavolino da salotto. Basta infatti sistemare sui blocchi un piano di vetro o una tavola di legno per avere un tavolino fai da te. In alternativa, è possibile anche usare i blocchi come base per il letto: basta infatti metterli a terra e sistemarci sopra il materasso.

Se volete arredare la camera da letto, potete anche optare per la realizzazione di comodini con blocchi di cemento. Affiancandone due e ponendone un altro sopra, infatti, si può creare uno splendido mobiletto da porre vicino al letto. Inoltre, potete anche creare una scrivania fai da te usando questo materiale edilizio come base e posizionando sopra un pezzo di legno.