Acqua di rose fai da te: come si prepara?

Elisa Cardelli
  • Autore - Laurea in Semiotica
19/11/2022

L’acqua di rose fai da te è un ottimo rimedio naturale per prendersi cura della pelle in maniera economica. Questo prodotto si può infatti realizzare in casa velocemente a casa propria senza alcun problema: scopriamo come si prepara.

acqua-di-rose-fai-da-te
Acqua di rose

In commercio è possibile acquistare numerosi prodotti di bellezza per il viso, ma chi lo desidera può anche realizzarli a casa propria. Una soluzione di questo tipo consiste nel preparare l’acqua di rose fai da te seguendo un procedimento davvero semplice.

Preparare l’acqua di rosa a casa propria non è affatto complesso, basta infatti procurarsi alcune rose. La cosa importante è ovviamente scegliere rose non trattate in alcun modo perché esse risultano di certo le più adatte. Una volta raccolti i petali, sarà necessario pulirli in maniera accurata usando dell’acqua distillata.

Per fare l’acqua di rose è poi necessario far bollire l’acqua e versarla direttamente sui petali quando è ancora completamente bollente. Questo passaggio va fatto all’interno di una ciotola di vetro che andrà poi coperta per mezz’ora circa. Una volta che si sarà raffreddato il tutto, sarà necessario filtrare l’acqua di rosa e versarla in un barattolo di vetro.