Rimedi naturali per la cellulite

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche

arancia-buccia

 

Conto alla rovescia per la prova costume e per l’elioterapia… Osservarsi allo specchio alla ricerca della pelle  a buccia d’arancia, dei cuscinetti adiposi sui glutei e sulle cosce, una vera e propria disperazione!

Rimedi economici e naturali per combattere la cellulite

E’  il momento di darsi da fare per aiutare  il corpo a depurarsi dei liquidi e delle tossine accumulate durante l’inverno per poter esporsi al sole al top della forma e potersi vestire secondo i dettami della moda del momento.

Ecco cosa fare e quali sono i rimedi naturali che si possono preparare in casa e che aiutano a contrastare e a ridurre la nemica numero uno delle donne: la cellulite.

Tisana di baradana depurativa e drenante

Si prepara mettendo in infusione per 10 minuti in 250 ml di acqua bollente 20 g di bardana, 50 g di spirea olmaria, 20 g di sambuco e 20 g di semi di anice. Berne 2 tazze al giorno, lontano dai pasti, per 4-5 giorni.

caffè in polvere

Fango ai fondi di caffè e d’olio di oliva o olio di mandorle dolci

L’azione della caffeina combinata con quella emolliente dell’olio dà risultati veramente sorprendenti e il costo praticamente zero e facilissima la preparazione.

Conservare i fondi del caffè in un barattolo di vetro e al momento dell’applicazione miscelarli con un po’ d’olio di oliva fino ad ottenere un composto omogeneo.

Applicare il fango così ottenuto sui punti del corpo interessati dalla cellulite come cosce e glutei spalmandolo in modo compatto e lasciare in posa per almeno 30 minuti coprendo le zone con la pellicola trasparente usata per gli alimenti.

Miglioramenti già dopo la seconda o la terza applicazione.

olio-cipresso-proprietà

Frizioni agli oli essenziali

Mettere in infusione per 10 giorni, in un barattolo a chiusura ermetica, 500 g di sale grosso marino con 10 gocce di olio essenziale di geranio,10 di olio essenziale di limone e 10 di olio di cipresso.

Per eliminare le cellule morte, stimolare la microcircolazione periferica dei tessuti, soprattutto delle cosce e dei  glutei, mettere un po’ di preparato su un guanto di crine e frizionare delicatamente la pelle con movimenti circolari.

Riempite la vasca da bagno con acqua calda, aggiungetevi parte dell’olio aromatico e immergetevi per almeno 10 minuti.

Questo efficace trattamento può ripetere anche due volte a settimana.

olio al pompelmo per cellulite

Massaggi al pompelmo

Per tutte le volte che il tempo a disposizione è veramente poco si può far ricorso ai massaggi drenanti o frizioni con un composto agrumato preparato con 8 cucchiai di olio d’oliva, due cucchiai di succo di pompelmo e il succo di mezzo limone.

Potrebbe interessarti Come pulire il tappeto: rimedi BIO

Frizionare con movimenti circolari le zone interessate.