Occhiaie: infuso

Un infuso naturale a base di erbe per schiarire i segni scuri, gli aloni e il gonfiore delle occhiaie
 
occhiaie-infusoUn rimedio naturale per attenuare le occhiaie ben visibili dopo una notte insonne, la stanchezza accumulata dopo diverse ore passate davanti allo schermo del computer o dopo ore di studio intenso sui libri.

Infuso per le occhiaie

Preparare questo delicato ma efficace infuso è molto semplice, gli ingredienti sono tutti naturali e facilmente reperibili in erboristeria, nell’orto e nel giardino e perfino nelle fioriere sul terrazzo.
Gli ingredienti richiesti sono:
2 pizzichi  di foglioline di malva;
2 pizzichi di rosmarino;
2 di petali di rosa;

1 tazza di acqua.

Preparazione
Pulire con unn straccio umido le foglie delle erbe e i petali di rosa.Versare una tazza di acqua in un pentolino e portare a bollore.
Mettere nella tazza le foglie di malva ,il rosmarino e i petali di rosa e coprirli con l’acqua bollente.
Lasciare in infusione per 5 minuti, filtrare con un colino a rete e far raffreddare.

Applicazione

Lavate il viso, eliminate ogni traccia di truccco e poi applicare l’infuso preparato sugli occhi con un batuffolo di cotone e far  agire per qualche minuto. Ripetere l’applicazione più volte.


Leggi anche: Occhi arrossati: rimedi naturali

In alternativa provare gli impacchi al tè.

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica