Nutella: storia, ingredienti e come usarla


Come nacque? Perché è diventata cosi famosa? Proprietà organolettiche e versatilità. Vediamo insieme le caratteristiche della crema spalmabile più famosa al mondo: la Nutella.

nutella-8


Ne vanno pazzi tutti, adulti e bambini, tanto che dall’entrata in commercio non è esistita crisi o cambiamento degli stili di vita che abbia potuto ledere la sua fama, o fame. Il primo vasetto venne prodotto nel 1964 e da allora è un articolo sempre presente nelle case di tutto il mondo. 

Sarà il retrogusto di nocciola, la dolcezza del cioccolato, la sua versatilità o la dipendenza che crea ma risulta difficile un pò a tutti resistere alla tentazione di un cucchiaino di Nutella. 

Non proprio alla base di una dieta bilanciata o fit, ma sicuramente avrete consumato almeno una volta nella vita una porzione di questa crema alla nocciola. Vediamo insieme come è nata e quali ingredienti la compongono, consigli ed accorgimenti per non rinunciare alla Nutella.


Leggi anche: Dessert panna e nutella

nutella-10


Breve storia

Nata da un’idea di casa Ferrero, questa crema alla gianduia nasce nel 1964, l’idea di darle questo nome da un lato deriva dal termine inglese “nut” che significa nocciola, e dall’altro il suffisso aveva l’obbiettivo di dare vita ad un termine orecchiabile, con il quale hanno sicuramente fatto centro. 

In realtà la sua antenata nacque nel periodo della seconda guerra mondiale, dove il papà di casa Ferrero ebbe l’idea di sostituire il cacao della pasta gianduia, destinato principalmente ai soldati, con le nocciole e lo zucchero, creando la prima versione della nutella. 

L’obbiettivo successivo fu quello di rendere questa crema Piemontese di fama europea, ed effettivamente il gradimento per questo prodotto divenne tale da permetterne una vendita ed una diffusione a livello mondiale. 

nutella

Ingredienti e danni

Da quando è entrata in vigore la legge sulla trasparenza dell’etichetta degli alimenti, anche la nostra amata Nutella ha dovuto esporre sulla confezione gli ingredienti che la compongono. 

In ordine di concentrazione abbiamo olio di palma e zucchero, le componenti presenti al 70%, mentre la restante parte è costituita da nocciole, cacao e latte in polvere. 

Ben si intuisce che non si tratta di un alimento prettamente salutare, al contrario nel 2010 è stata indetta una campagna anti obesità dall’unione europea che ha colpito sul personale il brand Ferrero. 

nutella-6

Oltre alla composizione cosi disomogenea è stato reso noto dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) l’effetto cancerogeno dell’olio di palma, oltre all’alta probabilità di insorgenza di malattie cardiovascolari che quest’ultimo può causare. 

Secondo gli studiosi l’alta concentrazione di acidi grassi saturi di cui l’olio è composto in alte percentuali, inducono l’insorgenza di placche ateromatose sulle pareti vascolari, cause principali di patologie quali ictus ed infarto. 

Per questo la sanità mondiale ha imposto un ridotto utilizzo dell’olio di palma non solo nei prodotti da forno ma anche nelle creme. Altra nota dolente è la massiccia concentrazione di zuccheri raffinati che la Nutella contiene che, uniti agli acidi grassi, creano una bomba dannosa per l’organismo. 

Non a caso nutrizionisti e specialisti del settore consigliano un ridotto consumo della Nutella onde evitare disfunzioni metaboliche o patologie più gravi, riconducibili tutte ad un aumento ponderale del peso. 

nutella-3

Alternative 

In molti sul mercato alimentare hanno provato a copiare la crema alla nocciola più famosa del mondo, non riscontrando la stessa diffusione e fama della Nutella. Per non rinunciare al sapore di una bella fetta di pane tostato restando comunque fedele al fabbisogno giornaliero personale, nonché all’aspetto salutistico dell’alimentazione, si può optare per il consumo di altre creme decisamente più pure. 

nutella-7

Esistono molti prodotti che presentano una concentrazione di nocciole tostate e di latte decisamente superiore e quindi oltre ad avere un gusto più marcato e fedele alla natura, riescono a non causare effetti collaterali indesiderati sul lungo periodo. 

Effettivamente la Nutella è diventa piuttosto mito, quasi da considerare fenomeno sociale, piuttosto che un prodotto di ottima qualità. 

Sostituire questo prodotto sul mercato diventa praticamente una sfida impossibile, visto che il brand è riuscito a soddisfare a pieno le necessità della popolazione negli anni 60. Ed ancora oggi, abbattendo i rivali sul mercato in termini di prezzo, resta ancora sulla cresta d’onda, tanto che lo slogan recita “che mondo sarebbe senza Nutella”.

nutella-9

Uso

Sul pane caldo, sulle fette biscottate o nelle crostate vediamo che si abbina bene a qualsiasi altro carboidrato da forno, dolce e persino salato, forse anche questa versatilità è la sua caratteristica segreta. 

Per le merende sarà perfetta una fetta di dolce ricoperto di Nutella, cosi come dopo una bella cena estiva un cucchiaio di gelato affogato nella crema spalmabile è la chicca perfetta per concludere la giornata. 

nutella-4

Al cucchiaio o da accompagnamento la Nutella si sposa con tutto e questo è dovuto proprio dalle caratteristiche organolettiche del prodotto ottenute non solo con un ottimo bilanciamento degli additivi, ma dalla massiccia concentrazione di zucchero raffinato. 

Questo componente si è dimostrato essere causa di una dipendenza dell’uomo dai prodotti dolciari presenti sul mercato e causa di obesità ed incidenza di diabete. 

Consigli

La fatidica frase “si vive una volta sola” presenta un consiglio insito che induce l’ascoltatore a vivere la vita a pieno ma con regola, solo così si vive realmente ed a lungo. 

Consumare Nutella sregolatamente sarà sicuramente un’abitudine scorretta, ma inserirla nel proprio piano alimentare mantenendo le giuste dosi non appaga solo il palato ma anche la mente, che sarà quindi meno portata ad affogare enormi cucchiai nel barattolo da 500 grammi più famoso del mondo. 

nutella-5

Galleria di immagini per: Nutella storia, ingredienti e come usarla

Simona Commara
  • Laurea in scienze della nutrizione Unical 105/110
  • Socio junior federazione FIF
  • Corsista Personal Trainer certificata
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto