Infuso di camomilla per mani screpolate

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche

Cause e rimedi naturali contro le mani screpolate? Creme e prodotti fai da te efficaci contro mani ruvide e screpolate dal freddo?

Infuso di camomilla per mani screpolate

Le escursioni termiche invernali, il vento, l’azione corrosiva degli agenti chimici contenuti nei detersivi, provocano danni alle nostre mani che diventano ruvide e screpolate nonostante l’applicazione quotidiana di creme protettive ed idratanti.

Ancora una volta ci vengono in aiuto i segreti della nonna con un antico rimedio che funziona alla grande e che è praticamente quasi a costo zero : l’infuso alla camomilla, un rimedio naturale ed economico per curare le screpolature e la ruvidezza delle mani durante l’inverno.

tisana-camamilla

Infuso di camomilla preparazione

Per prima cosa versate 500 ml di acqua in un pentolino e portatatela all’ebollizione.

Aggiungete 2 – 3 bustine di camomilla o 1 cucchiaio raso di quella essiccata.

Lasciate bollire per 2 – 3 minuti.

Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

Infuso di camomilla per mani screpolate

Versate l’infuso di camomilla in una bacinella ed immergetevi le mani per qualche minuto massaggiandole continuamente.

In questo modo, le pellicine di pelle screpolata verranno via in men che non si dica.

Se sulle mani sono presenti anche piccole ferite per favorire la cicatrizzazione, applicate su di esse direttamente le bustine per alcuni minuti.

Dopo l’applicazione dell’infuso, asciugate le mani e applicate l’abituale crema protettiva.

Facile, veloce, economico ed efficace,  vero!:)

fiore-foto-camomilla

Altrettanto facile è la ricetta per la preparazione dello struccante naturale alla camomilla.

Possiamo così godere delle diverse proprietà benefiche della camomilla.