Disinfettante naturale

Laura Bennet
  • Autore - Laurea in scienze biologiche

Ogni ferita, anche la più piccola, deve essere accuratamente lavata e disinfettata per evitare che infezioni batteriche possano avere serie conseguenze.
disinfettante-naturaleLe regole e le norme igieniche, per la cura delle ferite da taglio, da graffi causati dalle unghie di animali domestici come il gatto, dalle spine delle rose, da altre cause accidental,  suggeriscono sempre  il  lavaggio della parte interessata con acqua e sapone seguita poi da un’accurata disinfezione.

A volte capita che il disinfettante sia finito e non sappiamo come fare.
Basta usare antichi rimedi a mali estremi come facevano i nostri nonni che senza perdersi d’animo spaccavano un limone, ne passavano una metà sulla ferita, ne spremevano il succo e anche se il bruciore era tanto l’infezione era scongiurata.
Questo rimedio naturale, all’occorrenza, si rivela molto efficace.