Consigli su come e dove comprare casa a Londra


Dove comprare casa a Londra? Quale quartiere è più adatto? Costi, zone, tasse e tutto quello che c’è da sapere per trovare casa a Londra. Ecco una guida utile per cercare casa, investire e vivere felici.

consigli-su-dove-comprare-casa-a-londra-17


Londra è una delle città più belle del mondo, è una città contemporanea che offre numerose opportunità, ma al contempo ha una solida base storica alle spalle. Innumerevoli sono le attrazioni di questa stupenda città, oltre all’iconico Big Ben c’è il London Eye, la gigantesca ruota panoramica che affaccia su tutta la città.

Londra è una città multietnica, unisce diverse razze e diversi stili di vita, è un luogo che può ospitare tutti per questo molti decidono di trasferissi e acquistare casa.

Alcuni per impegni lavorativi, altri per voglia di cambiamento, decidono di investire soldi e tempo per comprare casa a Londra. Ma è una cosa semplice? Diciamo che ci son alcuni aspetti da tenere in considerazione primo su tutti il luogo in cui si sceglie casa.


Leggi anche: Copriwater decorato

consigli-su-dove-comprare-casa-a-londra-16


Acquisto o affitto

Prima di scegliere un’abitazione e acquistarla bisogna valutare se ne vale la pena. Gli affitti sono molto cari e proprio per questo motivo è preferibile investire nell’acquisto di un immobile piuttosto che affittarlo. L’acquisto porta innumerevoli vantaggi e rappresenta un ottimo investimento per il futuro, ma anche per il presente.

È importante sapere che il sistema bancario inglese è aperto anche ai non residenti. Tutto questo vuol dire che è possibile ottenere mutui e finanziamenti, sempre se si è in possesso dei giusti requisiti, anche se non si è residenti.

consigli-su-dove-comprare-casa-a-londra-13

Dove conviene scegliere casa

Prima di decidere dove comprare casa a Londra, è necessario fare una bella analisi e cercare di capire in quale zona investire. Ovviamente come in tutte le città, più ci si avvicina al centro più i costi delle case saranno esorbitanti, più si rimane nelle zone meno centrali, di periferia e più i costi saranno modici.

A livello di investimenti, sono proprio le zone di periferia quelle più gettonate. Sono zone tranquille, ma allo stesso tempo comunicanti con la città, quindi non è difficile muoversi. Per decidere dove comprare casa a Londra bisogna analizzare la città e cercare di capire quale zona fa al caso tuo.


Potrebbe interessarti: Albero di Natale con libri

consigli-su-dove-comprare-casa-a-londra-12

Possiamo dividere Londra in 3 parti:

  • zona est, è stata da sempre la zona più economica di Londra, anche se al giorno d’oggi si è sviluppata molto. È una zona caratterizzata da povertà (di strutture ma anche a livello urbanistico), diciamo che rappresenta la periferia.
  • zona ovest, è una zona centrale della capitale. Qui sono racchiuse tutte le principali attrazioni turistiche della città, teatri, industrie, cinema, bar e quant’altro. È una zona molto ricca, attrae numerosi turisti infatti ospita la zona per lo shopping più vasta di tutta l’Europa.
  • centro città, ha una propria indipendenza, il proprio sindaco e il proprio sistema elettorale. Rappresenta il centro finanziario e commerciale intorno alla quale ruotano banche e società.

Adesso abbiamo parlato delle zone principali di Londra devi scegliere quale fra queste fa al caso tuo, dopo puoi continuare e procedere all’acquisto.

consigli-su-dove-comprare-casa-a-londra-09

Comprare casa consigli utili

Il primo passo da fare prima di passare all’acquisto di un immobile è quello di trovare un’agenzia immobiliare che possa accompagnare passo passo chi decide di comprare casa a Londra. L’agenzia è importantissima quindi bisogna sceglierla con cura, incarna la fedele consigliera che ti aiuterà ad acquistare casa senza intoppi.

Il mondo immobiliare inglese, rispetto a quello italiano è completamente opposto, non prevede gli stessi passaggi e la stessa burocrazia, e questo può spaventare. Ma non bisogna farsi prendere dal panico, può rivelarsi più semplice del previsto.

consigli-su-dove-comprare-casa-a-londra-08

Una volta trovata l’agenzia immobiliare è importante sapere che le abitazioni vengono suddivide in 3 categorie:

  • Lasehold, questo metodo è il più diffuso e utilizzato, riguarda il diritto di vivere in una proprietà per un determinato periodo di tempo pagando un canone annuo. Detto in maniera più semplice si vive in casa ma non si ha alcun diritto sul suolo della stessa.
  • Freehold, questo metodo è il più simile a quello italiano, il proprietario infatti acquisisce il possesso e i diritti sull’abitazione e anche sul suolo dove sorge la stessa.
  • Share of freehold, quest’ultimo metodo consiste nella suddivisione del terreno in quote che possono essere acquistate separatamente sia dal proprietario del terreno ma anche da soggetti esterni.

consigli-su-dove-comprare-casa-a-londra-06

Percorso di acquisto

Il primo passo prima di procedere all’acquisto, è scegliere l’immobile che ha le giuste caratteristiche a seconda dei propri gusti personali. Una volta individuata la casa bisogna controllare l’offerta delle agenzie e contattare l’agenzia che si occupa della vendita di quel preciso immobile.

Il passo successivo è quello di fare un’offerta tramite l’agenzia prescelta, a un prezzo inferiore, ma che si avvicini abbastanza a quello del venditore. Tutto questo sarà come partecipare ad un’asta, nella speranza che il venditore accetti il tuo prezzo e ti venda l’immobile.

Il terzo passo da fare, prima di concludere l’acquisto è quello dei controlli. Infatti è necessario controllare tutto ciò che riguardala casa (eventuali irregolarità), e di questo se ne occupa una figura ben precisa, il cosiddetto solicitor, una sorta di geometra che si occuperà di fare tutti i controlli del caso. Una volta che i controlli sono stati effettuati bisogna concludere l’offerta, e preparare il contratto d’acquisto. Fatto questo si procederà con i vari pagamenti.

consigli-su-dove-comprare-casa-a-londra-04

Costi e Tasse

I costi di acquisto per un immobile possono variare a seconda della zona in cui è situato l’immobile, e possono variare fino a raggiungere il 5/6 % circa del valore della casa. Questa percentuale si suddivide vari punti:

  • 3% spesa per l’agenzia immobiliare
  • 1% spese legali
  • 2% tassa di registro calcolata in base al valore dell’immobile (più la casa è costosa più la tassa aumenta).

consigli-su-dove-comprare-casa-a-londra-02

Consigli su come e dove comprare casa a Londra: galleria immagini

Ti abbiamo svelato tutto quello che c’è da sapere su come e dove comprare casa a Londra, ora fai le tue considerazioni, nell’attesa sfoglia queste stupende foto e lasciati ispirare.

Fausta Radesca

Commenti: Vedi tutto