Come trasformare un fienile in una casa: fascino moderno


Ti affascina il mondo agricolo e da anni sogni di vivere in un immobile rustico? Che ne dici di un vecchio fienile? Se sei un appassionato di questo mondo sei nel posto giusto: segui i nostri consigli su come trasformare un fienile in una casa. Mettiti comodo, ti aspetta una piacevole lettura. 


trasformare-fienile-casa-10

Se ti stai chiedendo come sia possibile trasformare un immobile rustico in casa dei tuoi sogni, noi abbiamo la risposta giusta per te. Il segreto sta tutto nei dettagli che dovranno valorizzare la struttura esistente richiamando i materiali originali e talvolta andranno arricchiti con altrettanti dettagli moderni! Vediamo insieme qualche esempio concreto: lasciati affascinare dalle nostre proposte!

trasformare-fienile-casa-3


Leggi anche: Cesto di paglia con fiori


Da spazio per il foraggio a spazio tutto da vivere

Il fienile è una struttura solitamente realizzata al di sopra di una stalla al cui interno viene messo a maturare il fieno. Lontano da altri fabbricati e immerso nelle campagne è la location ideale per chi ama il relax. Perché non trasformarlo in una soluzione abitativa del tutto nuova? Tante le proposte creative e non, per trasformarlo in una casa accogliente.

Vista la grandezza dell’immobile innanzitutto si avrà la possibilità di suddividerlo in due piani e avere ben chiara la divisione zona giorno vs. zona notte. Ma facciamo un passo alla volta e vediamo come approcciarci correttamente alla ristrutturazione.

trasformare-fienile-casa-16

Quali i permessi necessari

La prima cosa da sapere per procedere alla ristrutturazione di una struttura come un fienile è quale iter burocratico seguire. Accertati che ci siano le condizioni legali per riconvertire la struttura. Come fare? La strada giusta è quella di rivolgerti all’ufficio tecnico del comune in cui è presente il vecchio fienile e verificare se ci siano divieti o particolari permessi da richiedere.

Qui entrano in campo i professionisti del settore, ingegnere o ispettore di costruzione, i quali valuteranno sul posto le condizioni generali dell’immobile, soprattutto internamente, e si stabilirà un eventuale progetto e destinazione d’uso. Una volta predisposto il progetto si andrà al comune per ottenere la licenza di ristrutturazione.

trasformare-fienile-casa-4

Rifacimento del tetto

Una volta ottenuto l’ok sicuramente il primo passo da compiere è il rifacimento del tetto. Scelta importante, necessariamente da compiere per convertire la struttura in una casa con tutti i comfort. Si tratta tra l’altro di una delle voci di spesa più incisiva. Data la struttura e il contesto si potrebbe puntare su una scelta ecocompatibile: largo al fotovoltaico dunque e attenzione a un’ottima coibentazione!

trasformare-fienile-casa-tetto

I materiali

Chi decide di vivere immerso nella natura e lontano dal caos cittadino senz’altro cercherà di ricreare quest’ambientazione di tranquillità e relax dentro casa. Prediligere un ambiente naturale vuol dire ricorrere ad altrettanti materiali che ci accolgano con calore a casa: quali? Ma il legno e il ferro in primis! L’interno con le travi a vista avrà sicuramente un impatto visivo davvero suggestivo.

Un’altra soluzione per mantenere quest’atmosfera originaria il più rustica e tradizionale possibile è quella di aggiungere dettagli in ferro e giocare con pareti in mattone. Largo all’inventiva e al gusto personale.

trasformare-fienile-casa-interni

Come trasformare un fienile in una casa: esterno

Parola d’ordine? Mantieni lo spirito autentico della struttura! Il che vuol dire conservare l’armonia tra vecchio e nuovo che sarà il tuo nuovo mantra per la ristrutturazione. Questo vale anche e soprattutto per l’esterno del tuo fienile. Due le regole essenziali:

  • No a soluzioni troppo ricercate
  • Sì all’acquisto di materiali simili all’originale

Puoi realizzare, ad esempio, la copertura del patio in legno: materiale che fa parte del dna del fienile e che specialmente in campagna si propone come un ottimo materiale: caldo e accogliente al tempo stesso.

trasformare-fienile-casa-7

Come trasformare un fienile in una casa: gli interni

Ma ora facciamo un salto dentro casa: come procedere alla ristrutturazione degli interni? Valgono sempre le regole enunciate per l’esterno. Ma ci sarà maggiore attenzione. Studia al meglio ogni dettaglio: è il tuo ambiente e va vissuto al meglio! Primo step: cominciamo con il valorizzare e preservare l’architettura rurale.

Queste strutture hanno delle chiare caratteristiche che, ritrovate, daranno vita ad un complesso unico nel suo genere. Secondo step: recupera i materiali originari. Un’idea in più? Mixa sapientemente stile rustico e stile minimal o moderno: dosa bene gli ingredienti e lasciati sorprendere dall’effetto finale!

trasformare-fienile-casa-15

Proposte creative

Ti salutiamo con delle alternative al design rustico: curioso di scoprirle? Che ne dici di un tocco etnico? fai spazio a tappeti, pouf e futon. Metti pietre a vista: una parete di mattoni su cui piazzare la tv andrà bene e sfrutta l’altezza per realizzare un bel soppalco. Che ne dici di illuminarlo con un bel lucernario? Idea romantica che può trasformare il tuo fienile in un moderno loft. Per la cucina la carta vincente sarà lo stile industrial: travi a vista e dettagli che fanno la differenza. Provare per credere!

trasformare-fienile-casa-proposte

Come trasformare un fienile in casa immagini

Ultimata la lettura di quest’articolo ne uscirai senz’altro più arricchito e sarai pronto ad affrontare bello carico i lavori di ristrutturazione. Rivolgiti sempre a dei professionisti che sapranno consigliarti al meglio e ricorda che, per questo tipo di interventi, sono previste delle agevolazioni fiscali. Dai un ultimo sguardo alle immagini presenti di seguito e ti arricchirai di nuove soluzioni: belle e pratiche!

Paola Palmieri

Commenti: Vedi tutto