Come trasformare la tua camera da letto nel posto più rilassante

Il relax è una condizione necessaria da ricreare in casa, soprattutto nell’ambiente domestico dove trascorriamo gran parte del nostro tempo, come la camera da letto, luogo dove le preoccupazioni e lo stress vengono lasciate fiori, per accogliere solo calma e benessere. Ti mostriamo come alcuni trucchi per trasformare la tua camera da letto nel luogo più rilassante della casa. 

camera-da-letto-rilassante4

In un mondo caotico, veloce, che rincorre lo scorrere del tempo senza lasciar tregua, è fondamentale che la nostra casa sia un luogo incentrato sulla serenità e sulla tranquillità. Ricreare un luogo di relax e di benessere diventa, dunque, una vera e propria missione da perseguire e anche con l’intervento sui dettagli e sull’arredamento puoi, ad esempio, contribuire a raggiungere lo scopo.

Vogliamo mostrarti come rendere la camera da letto un luogo rilassante. Iniziamo insieme il viaggio tra i colori più calmanti e i segreti per costruire un ambiente dove la pace e la tranquillità sono la regola. Scopri di più.


Leggi anche: Come trasformare un fienile in una casa: fascino moderno

Trasformare la camera da letto in un luogo di relax: i nostri consigli

I colori e la cromoterapia

Il primo consiglio per trasformare la camera da letto in un’oasi di relax è quello di affidarsi alla cromoterapia.

Entrando nel dettaglio, la cromoterapia è la filosofia secondo la quale ad ogni colore è collegata una forza energetica e, di conseguenza, è il motivo per cui alcuni colori suscitano alcune sensazioni rispetto ad altre.

Per raggiungere l’obiettivo di rendere la camera da letto un luogo benefico, puoi puntare tutto sui colori giusti.

Vediamo insieme quali sono le caratteristiche benefiche riconosciute ai principali colori collegati al relax:

  • Il blu. Si tratta del colore dominante negli elementi naturali che ispirano la calma, come il cielo e il mare. Questo colore favorisce la concentrazione.
  • Il giallo. Il colore che, più di tutti, rappresenta la gioia e gli viene riconosciuta la capacità di infondere autostima.
  • Il viola. Questa nuance è celebre per essere utilizzata per la cura dei disturbi della menta, provocando serenità e calma.
  • Il bianco. Si tratta del colore del senso di libertà, della pace e dell’equilibrio.

Affinché la tua camera da letto rispecchi il luogo per conciliare il tuo stato di benessere, scegli il colore che più di tutti risponde alle tue esigenze e sceglilo come colore dominante nell’arredamento.


Potrebbe interessarti: Le 10 chiese più strane del mondo: curiosità sui luoghi di culto più bizzarri

camera-da-letto-rilassante5

L’utilizzo di candele e luci soffuse

Un altro metodo per rendere una camera da letto rilassante è quello di utilizzare luci soffuse, al posto di luci fredde o accecanti. La luce, infatti, ha un grande potere sul nostro senso visivo, capace di conciliare la calma o, al contrario, di innescare meccanismi volti allo stress.

Le luci fredde, infatti, affaticano la vista, stancano gli occhi e rendono freddo anche l’ambiente circostante. Le luci calde, o meglio ancora basse e soffuse, rendono l’ambiente tranquillo, piacevole da vivere per le ore di relax e riposo.

camera-da-letto-rilassante3


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Per far in modo che la tua camera da letto ti accolga in un’atmosfera rilassata puoi utilizzare le candele. Oltre a regalare all’ambiente la giusta luce, puoi optare per delle candele che sprigionano fragranze rilassanti. In commercio esistono, infatti, vari modelli arricchiti da oli essenziali che si sprigionano quando la candela è accesa.

Il profumo di questi oli è terapeutico. In particolare, scegli profumazioni a base di lavanda o di menta. Se l’utilizzo delle candele profumate non ti convince, puoi ottenere il benefico effetto utilizzando dei bruciassenze.

camera-da-letto-rilassante6

I fiori in camera da letto

Una frase celebre cita che “I fiori e la natura non ci deludono mai; non chiedono nulla e ci confortano sempre”. Si tratta di una grande verità, poiché la bellezza dei fiori conforta lo spirito, la vista e coinvolge tutti i sensi. Per questo motivo è importante dedicare ai fiori un angolo nella tua camera da letto improntata sul benessere. La vista dei fiori e il loro profumo hanno la forza di donare serenità e di trasformare qualunque ambiente da sterile a vivo.

La scelta dei fiori adatti è soggettiva ed è legata ai gusti di ognuno di noi.

Se non ami i fiori freschi puoi optare per dei punti di verde, utilizzando delle piante da interno. Tra le varie specie, stanno spopolando negli ultimi anni le piante stabilizzate, Si tratta di piante la cui crescita e il cui stato ottimale sono stati bloccati grazie ad un preciso procedimento. La manutenzione di queste piante è minima, non comporta travasi o innaffiature. La soluzione adatta per chi vuole un piccolo giardino in casa, senza correre il rischio di danneggiare le piante.

camera-da-letto-rilassante2

Come trasformare la tua camera da letto nel posto più rilassante: foto e immagini

Dai colori ai profumi di eleganti fragranze terapeutiche ed oli essenziali, dalla scelta delle giuste luci, fino ad arrivare alla scelta di elementi decorativi vivi come piante e fiori, ecco i nostri consigli per trasformare la tua camera da letto in un ‘oasi di relax. Di seguito la nostra galleria fotografica.

 

Clelia Ragosta
  • Lingua e letteratura svedese
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica