Come arredare spazi piccoli in stile shabby chic


Devi arredare uno spazio molto piccolo e ami lo stile shabby chic? Scopri come fare per abbellire la tua casa, sfruttando al meglio ogni spazio.

piccoli-spazi-shabby-chic-11


Letteralmente shabby chic significa trasandato elegante. Rappresenta uno stile di interior design romantico ed elegante molto in voga negli ultimi anni. Grazie ad una ritrovata attenzione per l’ambiente, che predilige il recupero di oggetti antichi e un pò retrò, lo stile shabby chic è perfetto per chi ama il vintage, ma non vuole rinunciare alla raffinatezza e all’eleganza.

Se avete una casa piccola o in alternativa spazi piccoli da arredare questo stile è perfetto per rendere i vostri ambienti eleganti e alla moda. Basterà scegliere i mobili e gli accessori giusti per illuminare anche il più piccolo ambiente.


I colori


Leggi anche: Giardino in stile Shabby Chic, come arredarlo: idee e consigli

La tavolozza dei colori in uno stile shabby chic comprende tonalità pastello. Spazio a mobili e accessori in tonalità come rosa antico, celeste cenere, grigio chiaro, ecrù, lavanda, colori caldi del legno e naturalmente il bianco.

E’ ben noto che a prescindere dallo stile che si sceglie per abbellire la propria casa, il bianco è particolarmente adatto ad illuminare piccoli spazi, dando la sensazione di profondità. Quindi per rendere più luminoso il vostro piccolo spazio scegliete una predominanza di bianco con qualche tocco di colore. Il risultato sarà un ambiente caldo e raffinato.

piccoli-spazi-shabby-chic-7

I tessuti

Come per i colori, lo stile shabby chic predilige i tessuti chiari e di origine naturale. Ecco allora che per arredare il vostro piccolo salotto, potete scegliere, magari come tessuto per il vostro divano, i cuscini o la vostra poltrona vintage, il lino, la seta, il cotone, il pizzo abbinato a tessuti grezzi. Per le tende ad esempio potete utilizzare dei tessuti chiari in cotone, preferendo dimensioni piccole, per lasciare entrare la luce.

piccoli-spazi-shabby-chic-9

Dimensioni

Prima di scegliere qualsiasi elemento di arredo, che si tratti dell’ingresso o del salotto, è opportuno valutare attentamente le dimensioni dell’ambiente. Un errore assolutamente da evitare è riempire di mobili o accessori inutili l’ambiente. La parola d’ordine deve essere funzionalità. Scegliete con cura ogni dettaglio per la sua funzionalità, evitando di riempire solo per il gusto di inserire oggetti. In uno spazio piccolo bisogna scegliere ogni elemento con precisione. Occorrerà scegliere ogni elemento cercando di conciliare estetica e funzionalità.

piccoli-spazi-shabby-chic-2

Progetti su misura

In presenza di spazi piccoli da abbellire, realizzare un progetto su misura è la soluzione giusta. Per creare un angolo raffinato e in perfetto stile shabby chic, potete anche, con il fai da te, recuperare vecchi mobili e restaurarli. Oppure realizzarne dei nuovi, utilizzando prodotti di riciclo. Realizzate il progetto su carta e poi trasferitelo nella casa.

piccoli-spazi-shabby-chic-10

Soluzioni perfette per ambienti piccoli

Ci sono degli elementi di arredo che sono perfetti per recuperare spazio in piccoli ambienti. Per questi spazi sono perfette le mensole o scaffali che oltre ad abbellire le pareti, permettono di recuperare spazio, offrendo dei validi piani di appoggio per gli oggetti della nostra casa.

Alle mensole possiamo aggiungere cassettoni e contenitori di vario genere che oltre ad essere accattivanti dal lato estetico, sono estremamente funzionali per riporre oggetti. Non dimentichiamo anche gli specchi che danno luminosità agli ambienti.

piccoli-spazi-shabby-chic-8

Ingresso

L’ingresso di una casa costituisce una sorta di biglietto da visita di ciò che gli ospiti troveranno all’interno. Arredare un piccolo ingresso in stile shabby chic non è semplice. Non bisogna affidarsi al caso, ma scegliere ogni elemento con cura. Occorre scegliere oggetti e accessori funzionali e d’impatto. Perché non scegliere allora una vecchia panca in legno, restaurata? Oppure una consolle in stile con uno specchio, o ancora un appendiabito essenziale che esalti lo stile della nostra casa.

piccoli-spazi-shabby-chic-1

Cucina

In una cucina di piccole dimensioni bisogna inserire mobili che permettono di recuperare spazio, sfruttando ogni angolo. Spazio allora a pensili che si sviluppano in altezza, mensole ad angolo che sfruttino al meglio il più piccolo spazio.  In questo modo avremo a disposizione un maggiore piano di appoggio utile durante la preparazione delle pietanze.

piccoli-spazi-shabby-chic

Salotto

Anche il salotto è piuttosto piccolo e volete arredarlo in perfetto stile shabby chic? Allora perché non utilizzare il divano come seduta per il tavolo da pranzo? Oppure scegliere un divano in colori chiari, in modo da dare un maggiore senso di profondità alla stanza. Per riporre oggetti perché non utilizzare una credenza o una vetrinetta in stile vintage. Potrete esporre al meglio i vostri servizi di piatti della nonna, oppure vasi e oggetti ricercati.  E anche in salotto, molto utili sono le mensole, perfette come piano d’appoggio.

piccoli-spazi-shabby-chic-3

Camera da letto

Se anche per la camera da letto, non avete molto spazio a disposizione, potete scegliere un letto con cassetti in stile shabby chic. Non può mancare, il classico cassettone vintage dove riporre la biancheria. Per recuperare spazio potete scegliere un armadio ad ante scorrevoli, anziché uno ad ante battenti.

piccoli-spazi-shabby-chic-4

Bagno

Per un bagno piccolo in perfetto stile shabby chic si possono scegliere delle mensole che permetteranno di recuperare spazio. Scegliere con cura ogni dettaglio.  Anche una semplice scaletta ad esempio si può trasformare in un perfetto piano d’appoggio per asciugamani ed altri accessori.

piccoli-spazi-shabby-chic-6

Arredare spazi piccoli in stile shabby chic: foto e immagini

Marcella Piegari

Commenti: Vedi tutto