Carciofo proprietà e calorie

carciofo

Il carciofo, Cynara scolimus, è una pianta di origini incerte, dalle molteplici virtù fitoterapiche. Molto apprezzato in cucina per il gusto del fiore, viene invece utilizzato in campo medico per le proprietà delle foglie, ossia la droga del Carciofo, che ha un gusto amaro, ma ricco di principi attivi.

carciofo-coltivazione

Principi attivi del carciofo

Le foglie di carciofo, da cui si produce la tintura madre, sono composte essenzialmente di tannini, di cinarina, acido caffeico e acido clorogenico sono ricche anche di composti flavonici, di mucillagini, pectine, sali di potassio e magnesio.

Il carciofo è inoltre un alimento che apporta sodio, potassio, calcio, fosforo e vitamine A, B1, B3, C e PP.a


Leggi anche: Calorie della frutta

carciofo-foto

Proprietà dei carciofi

Il carciofo possiede importanti proprietà benefiche evidenziabili in :

depurative, agisce sulla colesteresi con azione colagoga pura, stimolando la funzionalità epatica;

– diuretiche stimola la diuresi;

– coleretico e colagogo: agisce efficacemente sul metabolismo dell’urea e del colesterolo abbassandone pertanto il livello ematico;

– ha effetti protettivi rispetto al cancro al fegato;

– stimola la peristalsi intestinale, aiuta a combattere la stitichezza.

– il carciofo riduce l’azotemia, mantenendo bassi i valori di zucchero nel sangue grazie all’inulina;

– stimola i succhi gastrici e facilita il processo digestivo (aiuta anche ad eliminare e smaltire velocemente l’acol)

carciofo-fiorito

Controindicazioni del carciofo

Da evitarne l’assunzione se si è soggetti a vie o calcoli biliari. Evitare l’uso in associazione a farmaci gastrolesivi.

carciofi

Carciofo in gravidanza e allattamento

In gravidanza sono sconsigliati i carciofi crudi o poco cotti.

Evitare i carciofi durante l’allattamento perchè impedisce la secrezione lattea.

Carciofi e diabete

I carciofi freschi contengono inulina che aiuta a mantenere bassi i valori di zuccheri nel sangue. Se i carciofi vengono conservati l’inulina tende a trasformarsi in altri tipi di zuccheri che non godono delle stesse proprietà.

Carciofo


Potrebbe interessarti: Arance proprietà e calorie

Carciofo calorie e valori nutrizionali

Le calorie variano in base alla tipologia di carciofo, ma in generale 100g di carciofi apportano circa 40 Calorie e 0,2 g di Lipidi, 0 mg di Colesterolo, 11 g di Glucidi, 3,3 g di Proteine

Impiego ed usi del carciofo

Il carciofo trova largo impiego nelle turbe digestive causate da insufficienza epatica i cui sintomi manifesti sono generalmente vomito, intolleranze alimentari e digestione difficile.

In cosmesi è utilizzato per la preparazione di infusi, decotti, creme in grado di rendere morbida e setosa la pelle.

L’infuso di carciofo, preparato in casa aiuta ad eliminare le tossine accumulate e una salutare tisana aiuta a depurare il fegato.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Carciofi stufati ripieni

Ricette con carciofi

I piatti che conservano maggiori proprietà e principi attivi sono quelli che contemplano il carciofo crudo. Nel brodo di cottura vengono rilasciati e quindi persi dal fiore, molti principi.

Quindi è preferibile preparare piatti in cui si utilizza anche il brodo rilasciato dai carciofi.

Vediamo alcune ricette tipiche:

e tante altre che potete trovare sul nostro sito Casa.atuttonet.it

foto-carciofi

Galleria foto ed immagini del carciofo

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica