Aceto di rose

Aceto di rose

Sommario

Un tocco di salute e bellezza per la pelle del viso con l'aceto di rose preparato con i petali freschi multicolori di rose appena colte in giardino, la ricetta e le fasi della preparazione.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Quantità:
1/2 litro

Ingredienti Ricetta

  • Aceto di mele 500 ml
  • Petali rose 5 rose

Aceto-di-rose

Come preparare un aceto aromatizzato in casa con i petali delle rose per la cura e il benessere del corpo?

In altri articoli abbiamo parlato delle proprietà benefiche delle rose e come utilizzarle in cucina, come ad esempio per preparare uno squisito Risotto alle rose.

Rosa

Oggi invece, vi parleremo di un aceto curativo con petali di rose da preparare in pochissimo tempo, un aceto toccasana che risulta essere efficace per la disinfezione di ferite da taglio, per la cura delle impurità del viso, per il trattamento di foruncolosi, acne e anche come antidolorifico nei casi di piccole contusioni, ematomi e dolori articolari di varia natura.


Leggi anche: Tisana di Rose

Come fare l’aceto di mele

Preparare questo benefico aceto di rose è semplicissimo, basta infatti procurarsi dei petali di rose sbocciate ma non appassite, ovviamente non trattate con antiparassitari.

rosa-rosa

Vi consiglio è di coglierle al momento, preferibilmente nelle prime ore del mattino, per avere petali più ricchi di principi attivi e di oli essenziali.

Rosa-petali

Preparazione dell’aceto di rose

Staccate i petali, tuffateli solo per un istante in una terrina contenente acqua fredda, scolateli e stendeteli su un canovaccio pulito e e asciugateli tamponandoli delicatamente con carta assorbente da cucina.

Rosa-petali

Prendete un barattolo di vetro con tappo a chiusura ermetica, versatevi mezzo litro di aceto di mele, aggiungete i petali di rosa (ottimi anche quelli di rosa canina), tappate, scuotete il barattolo e poi mettetelo in un luogo fresco e buio e lasciate macerare per 10 – 15 giorni o fino a quando i petali avranno perso il loro colore naturale.

Aceto-rose-preparazione


Potrebbe interessarti: Fragole proprietà calorie e controindicazioni

Trascorso il tempo di macerazione, filtrate l’aceto di rose, versatelo in una bottiglia scura a chiusura ermetica e conservatelo al riparo della luce.

Rose-macerato-petali

Come utilizzare l’aceto di rosa

All’occorrenza basta frizionare la zona interessata con alcune gocce di questo unguento naturale, usarlo come tonico e anche per attenuare il prurito causato dalle punture delle zanzare.

Controindicazioni

Non sono stati riscontrate controindicazioni nell’uso di aceto di rose.

Galleria foto di rose

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica