Rademarchera


La Rademarchera è una pianta d’appartamento di origine esotica dal portamento elegante apprezzata per il decorativo fogliame dal colore verde brillante.

fiori-rademarchera


Caratteristiche della Rademarchera – Radermarchera

La Rademarchera, Rademarchera sinica, appartenente alla famiglia delle Bignoniaceae, è una pianta ornamentale a sviluppo cespuglioso la cui altezza varia da dai 50 ai 120 cm.

Le foglie numerose e composte hanno forma cuoriforme con apice lungo ed appuntito.

Solo nei luoghi di origine la Rademarchera produce fiori imbutiformi di colore giallo e frutti capsulati contenenti dei piccoli semi piatti.

pianta-rademarchera

Coltivazione della Rademarchera

Esposizione: la Rademarchera richiede posizioni luminose ma non il sole diretto.

Se collocata in luoghi poco illuminati la pianta deperisce in breve tempo, gli steli tendono ad allungarsi, le foglie subiscono invece  una rapida decolorazione.

coltivazione-rademarchera

Temperatura: la pianta si sviluppa in modo armonioso a temperature che si aggirano intorno ai 20°C. Non tollera gli sbalzi termici e le correnti d’aria.

Annaffiature: il terreno va mantenuto leggermente umido e senza ristagni idrici nel sottovaso per evitare il marciume delle radici. Negli ambienti caldi e secchi le foglie richiedono periodiche nebulizzazioni.

Concimazione: concimare nel periodo primavera – estate 1 volta al mese con concime liquido specifico per piante verdi a base di azoto.

pianta-rademarchera

Rinvaso

Il rinvaso della Rademarchera va effettuato ogni 2 – 3 anni, usando terriccio torboso, ricco di sostanza organica e ben drenante.

Moltiplicazione

La Rademarchera si riproduce per seme o per talea.

La riproduzione per seme avviene solo nei luoghi di origine.

foglie-rademarchera

Talea di Radermarchera

La talea va effettuata in tarda primavera prelevando un ramo dalla pianta madre lungo circa 10 cm.

Il rametto con solo 2 foglioline deve essere messo a radicare in terriccio universale misto per metà a sabbia.

I contenitori con le talee vanno collocati in ambienti luminosi a temperatura non inferiore ai 22°C.

fiori-rademarchera-sinica

Malattie e Parassiti

La Rademarchera è una pianta abbastanza resistente anche se talvolta viene attaccata da afidi e ragnetto rosso.

ragnetto-rosso-tetranychus_urticae_with_silk_threads

Tra le malattie teme il marciume radicale causato dall’eccesso di acqua.

Galleria foto della rademarchera

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta