Polemonium coltivazione


Polemonium-fiori


Il Polemonium o scala di Giacobbe, è una pianta rustica facile da coltivare in vaso e soprattutto  nei giardini rocciosi.

Polemonium-caerulum


Caratteristiche generali Polemonium

Il genere Polemonium, della famiglia delle Polemoniaceae, comprende diverse specie di piante erbacee di dimensioni variabili dai 25 agli 80 centimetri e a portamento cespuglioso.

Polemonium-caerulum-foglie


Leggi anche: Zinnia pianta annuale

La radice è di tipo fascicolato; gli steli eretti e cilindrici sono ricoperti da piccole foglie lanceolate, il cui colore varia è verde brillante come nel Polemonium caeruleum e reptans e rosso porpora nel Polemonium yezoense.

Polemonium-fiore

Rametti, foglioline e fiori in boccio sono pelosi, infatti presentano una fitta e morbida peluria biancastra simile a quella della Borragine.

Polemonio-steli

I fiori, riuniti in infiorescenze apicali, sono piccoli e campanulati. La corolla è composta da 5 petali bianchi, azzurri, blu violetto o rosa-porpora a seconda della specie. Il colore della gola dei fiori, sempre in contrasto con il colore dei petali, è generalmente giallo carico; gli stami lunghi e  bianchi terminano con una vistosa antera gialla.

I frutti sono capsule piriformi contenenti piccolissimi semi fertili utilizzati con successo per ottenere nuove piante.

Polemonium-foglie-fiore

Fioritura

I Polemonium fioriscono dalla primavera fino all’estate avanzata. Generalmente la fioritura iniziale durerà da 2 a 4 settimane.

Coltivazione Polemonium

Esposizione

Amano i luoghi luminosi e soleggiati. Resistono bene al caldo e alle temperature minime al di sotto dei -15° C. Le varietà con foglie verde scuro tollerano meglio il sole diretto rispetto alle varietà variegate se il terreno è umido.


Potrebbe interessarti: Gaillardia coltivazione

Terreno

Sono piante rustiche che prediligono il terreno ghiaioso o argilloso ben drenato. Il substrato ottimale deve essere sciolto, misto a ghiaia o sabbia, ricco di di sostanza organica con un pH neutro o leggermente acido.

Annaffiature

I Polemonium sono piante rustiche che tollerano abbastanza bene anche i periodi di prolungata siccità ma necessitano comunque di moderate e regolari annaffiature nella stagione estiva. In inverno e nei periodi piovosi le annaffiature vanno sospese.

Concime

Concimazione

Si concimano in autunno interrando alla base del cespo dello stallatico ben maturo e in primavera con un concime granulare a lento rilascio bilanciati in macro e microelementi  indispensabili per lo sviluppo e la crescita delle piante.

Moltiplicazione Polemonium

Le piante di Polemonium si riproducono per seme e per divisione dei cespi.

Moltiplicazione per seme

La semina si effettua in semenzaio a fine estate o direttamente a dimora in primavera.

I semi vanno stratificati sul letto di semina e poi si coprono con una leggera pressione delle mani.

Dopo la germinazione, si lasciano irrobustire le piantine e solo quando saranno abbastanza potranno essere diradate e ripicchettate ad una distanza minima di 30 centimetri, scartando ovviamente quelle più fragili.

Moltiplicazione per divisone dei cespi

In primavera o in autunno, si estraggono dal terreno le piante; si dividono i cespi in più parti provvisti di radici ben sviluppate; si interrano subito in buche bel lavorate.

Rinvaso-pianta

Rinvaso

Il rinvaso si effettua quando le radici fuoriescono dai fori di drenaggio dell’acqua delle annaffiature, utilizzando un contenitore più grande del precedente e terriccio fresco, fertile e ben drenato. Per evitare il contato diretto con l’acqua di sgrondo si consiglia di mettere sul fondo del vaso della sabbia grossolana di fiume o dell’argilla espansa.

Impianto o messa a dimora

Le piante della Scala di Giacobbe si mettono a dimora all’aperto in primavera, poco prima dell’ultima data di gelata, o in anticipo a metà autunno.

Potatura

Per stimolare l’incespimento e per favorire l’emissione di nuovi getti floreali si consiglia di eliminare di volta in volta i fiori e gli steli secchi.

Parassiti e malattie Polemonium

Sono piante resistenti ai comuni parassiti animali come afidi, ragnetto rosso e cocciniglia. Tra le malattie fungine è sensibile al marciume delle radici e al mal bianco o Oidio che si manifesta per l’eccessivo apporto idrico o se il terreno di coltivazione è scarsamente drenante.

Cure e trattamenti

In genere si interviene solo in caso di infestazioni parassitarie. In primavera, per prevenire le malattie fungine trattare le piante con un fungicida rameico di contatto come la poltiglia bordolese.

Polemonium-foliosissimum

Varietà o specie di Polemonium

Polemonium reptans

Pianta erbacea di piccole dimensioni originaria dell’America settentrionale, ideale per la coltivazione nei giardini rocciosi. Gli steli eretti sono ricoperti da foglie imparipennate di colore verde scuro. I fiori, che sbocciano in primavera inoltrata, maggio-giugno, so di colore azzurro-lilla.

Polemonium caeruleum

E’ una pianta diffusa in tutto l’emisfero settentrionale con steli alti circa 70 cm ricoperti da foglie arcuate, imparipennate, formate da foglioline ovato-lanceolate o lanceolate, appuntite all’apice. I fiori, riuniti in infiorescenze a pannocchie, sono bianchi o azzurri e sbocciano da maggio a luglio.

Polemonium carneum

Una specie di origine americana con fusti ramificati e foglie imparipennate, composte da piccole foglie lanceolate. Durante il periodo della fioritura, da maggio a luglio, produce fiori rosa, gialli o azzurri.

Polemonium foliosissimum

Pianta erbacea originaria degli Stati Uniti, a portamento eretto alta 1 metro, con numerose foglie imparipennate, verde scuro. I fiori, riuniti in pannocchie terminali, sono campanulati, di color azzurro-malva e sbocciano dall’inizio di giugno a settembre.

Usi

Il Polemonium è una pianta rustica, adatta a giardini rocciosi e bella anche in vaso.

Curiosità

Il Polemonium caeruleum è conosciuto meglio come Valeriana greca e come Polemonio azzurro e sopratutto come Scala di Giacobbe nome comune che fa riferimento alle foglie disposte in qualche modo simile a una scala.

Galleria foto Polemonium

LauraB

Commenti: Vedi tutto