Melo coltivazione

Laura Bennet
  • Dott. in scienze biologiche

Il melo, malus, è un albero da frutto appartenente alla famiglia delle Rosaceae coltivato un po’ ovunque in tutta Italia, soprattutto nelle regioni settentrionali.

melo

Caratteristiche del melo

Il melo è una pianta alta mediamente circa 8 metri, caratterizzata da apparato radicale poco profondo.

Il tronco eretto con corteccia liscia di colore marrone è collegato con branche e rami che vanno a costituire lo scheletro della chioma.

melo-fiori-mele

La chioma espansa presenta foglie ovali a margini seghettati il cui colore e verde scuro nella pagina superiore, chiaro in quella inferiore.

I fiori del melo sono infiorescenze a corimbo bianchi all’interno e leggermente rosati all’esterno.

melo-pianta

I frutti, pomi, di forma tondeggiante sono in realtà dei falsi frutti costituiti da una buccia esterna molto resistente che avvolge la polpa succosa e profumata. Le mele variano per dimensione e colore a seconda delle varietà coltivate.

albero-del-melo

Fioritura del melo

Il melo fiorisce in primavera periodo in cui l’impollinazione dei fiori viene favorita dalla presenza di numerose colonie di api.

melo-frutto-pianta

Coltivazione del melo

  • Clima: il melo è un albero che predilige i climi umidi e freddi.
  • Terreno: il melo si adatta a tutti i tipi di terreno anche se predilige quelli con discrete quantità di calcio, di humus e ben drenati.
  • Concimazione: 1 volta all’anno somministrare ai piedi degli alberi del letame maturo. In primavera per favorire lo sviluppo della parte aerea e dell’apparato radicale sono necessarie concimazioni più ricche di azoto e fosforo. In estate, per favorire la fruttificazione, l’ingrossamento e la colorazione dei frutti bisogna invece distribuire concimi organici ad alto tenore di potassio.

melo

Moltiplicazione del melo

La riproduzione del melo avviene per innesto.

Porta-innesti

Tra i portainnesti più usati per avere mele di buona qualità, con caratteristiche organolettiche ottimali ricordiamo: il franco, il paradiso, il dolcino, che consentono di avere buoni raccolti fin dal primo anno d’impianto.

Potrebbe interessarti Marmellata di mele cotogne

melo

Raccolta delle mele

La raccolta avviene quando le mele hanno raggiunto il giusto grado di sviluppo e di colorazione della buccia.

melo

Malattie e parassiti

melo-malattie-parassiti-mele

Il melo viene attaccato da numerosi parassiti che rovinano rami, foglie e frutti.

melo-cotogno

Usi e cose da sapere

Le mele, oltre che per il consumo fresco, sono utilizzate per la produzione di succhi, marmellate, gelatine e per la preparazione di dolci, crostate e liquori.

Le mele, il frutto del melo, hanno tante mele proprietà.

Gallerie foto del melo