Le piante più adatte a resistere all’afa


Quali sono le piante che non temono l’afa? Scopri quali sono le specie di piante che potranno abbellire il tuo appartamento in estate, tra piante grasse, tropicali, mediterranee e rampicanti. C’è solo da scegliere

piante-adatte-afa-1


Con l’arrivo dell’estate tutti sentiamo il caldo e sopportiamo chi più chi meno l’afa, tipica di questa stagione. Ci sono però alcune piante che proprio come noi, proprio non sopportano il caldo estivo e alcune di loro che invece non temono affatto l’afa. Se sei un pollice verde e quindi amante delle piante, non vuoi rimanere d’estate senza averne almeno una in casa che sappia resistere alle temperature più elevate. Oggi con il nostro articolo, ti daremo consigli su quali piante sono più le resistenti all’afa estiva.


Le piante grasse

Le piante grasse sono note per la loro resistenza alla siccità dei deserti e del sole cocente, quindi è la specie di pianta a cui si pensa nell’immediato quando si vuole acquistarne una che resisti al caldo. Non tutte le piante grasse però sono uguali, perché ognuna di esse proviene da ambienti diversi e quindi potrebbe non adattarsi bene all’ambiente che hai scelto per lei. Bisogna quindi sempre informarsi bene prima di acquistarne una, per non fare la scelta sbagliata e pentirtene.


Leggi anche: Cofanetti per piante

Ci sono ad esempio le piante grasse che hanno le spine colorate o ricoperte da una sorta di peluria, che si adattano bene ad ambienti al riparo dalla pioggia perché soffrono l’umidità, quindi sono le piante da evitare assolutamente per il tuo scopo.

Quelle che invece farebbe al caso tuo, è l’aloe vera che fa parte della famiglia delle succulente e quindi delle piante grasse. L’aloe vera infatti, resiste ai raggi diretti del sole e non ha bisogna di molta acqua. Inoltre, questa pianta ha degli effetti cicatrizzanti, quindi averla in casa è sempre un bene!

piante-adatte-afa-2

Piante tropicali

Altre specie perfette per resistere al caldo torrido sono le piante tropicali. Sono note non solo per la tenacia con cui combattono le alte temperature, ma anche per la loro bellezza. Ci sono piante tropicali con foglie allungate ed enormi, e piante invece più discrete, insomma ce ne sono per ogni preferenza.

C’è ad esempio la dieffenbachia, una pianta sempreverde che nonostante necessita di molta acqua, in estate basterà vaporizzare semplicemente dell’acqua sulle sue verdi foglie.

Il ficus è una pianta che dà il meglio di sé con le temperature calde e quindi cresce senza alcun problema! È una pianta che richiede molta luce, quindi è importante che venga disposta in un luogo luminoso e dove i gradi non scendano mai al di sotto dei 10.

piante-adatte-afa-3

C’è poi ancora la begonia, questa volta una pianta tropicale con fiori colorati bianchi, rossi o rosa, che si adatta bene all’ambiente interno della casa.

Piante mediterranee

Chi l’ha detto che le piante del nostro Mediterraneo non sono adatte a resistere al troppo caldo? Ci sono infatti l’oleandro, i girasoli e la lavanda che sono piante perfette per questa stagione. Inoltre, la lavanda è nota per essere una pianta che ha degli effetti calmanti notevoli e cosa più importante, allontana le zanzare. È la pianta perfetta quindi da tenere per respirare calma, dare colore all’ambiente e allontanare questi fastidiosi insetti!


Potrebbe interessarti: Piante da frutto consigli per l’acquisto

piante-adatte-afa-4

Piante rampicanti

Per chi ha più spazio sul balcone o terrazzo, potrebbe scegliere per delle piante da esterno che siano anche rampicanti. Un esempio è l’edera comune, che resiste perfettamente a lunghi periodi senz’acqua e crescendo rigogliosa, ha il vantaggio di poter fare da riparo naturale per la ringhiera del balcone, così da essere lontano da occhi indiscreti se un giorno di sole vorrai prendere la tintarella senza essere visto!

Una pianta rampicante diversa dall’edera è l’heuchera. È una pianta che cresce rigogliosa ma non è verde, infatti è una pianta che cresce fitta e colorata di vivaci sfumature di rosso. È resistente ed è perfetta per chi non desidera piante a cui dare troppe attenzioni, infatti va innaffiata solo quando il terreno risulta asciutto.

piante-adatte-afa-5

Come alternativa all’edera e all’heuchera, potresti scegliere il falso gelsomino, che ti delizierà di graziosi fiorellini bianchi durante la fioritura nel mese di aprile e luglio. Ricorda però che dovrai curarti di lui soprattutto nel primo periodo della crescita, dandogli il giusto sostegno per farlo arrampicare nel modo giusto e più bello esteticamente.

Consigli per piante più belle in estate

Per far sì che durante la stagione estiva, le tue piante siano verdi e rigogliose, c’è bisogno che le curi nel modo giusto. Per l’acquisto delle tue piante, vai al vivaio preferibilmente nella stagione primaverile perché è il periodo giusto per trapiantare poi le piante che avrai scelto, in vasi giusti per loro. Scegli per loro dei vasi abbastanza ampi e profondi, in modo che si formi più umidità all’interno del vaso e la pianta ne beneficerà!

Piante più adatte all’afa: galleria immagini

Ora che hai scoperto le varie specie di piante che possono fare al caso tuo, sfoglia la nostra galleria per scegliere quale più ti piace per abbellire la tua casa nella stagione estiva.

Miriam Zozzaro

Commenti: Vedi tutto