Come curare le malattie delle piante da appartamento

Piante da appartamento: quali sono le malattie più comuni di cui possono soffrire. Come riconoscerle facilmente in base ai sintomi. E come fare a curare le nostre amiche piante in fretta e senza sforzi.

Come-curare-le-malattie-delle-piante-da-appartamento-11

Che siate amanti della natura e la vostra casa assomigli sempre più a una giungla o che abbiate comprato una piccola e minuscola piantina da tenere sul comodino, questo momento potrebbe arrivare: le vostre piante si stanno ammalando. Può capitare che inizino a essere sofferenti, oppure perdano il loro splendore naturale o che inizino a perdere foglie molto velocemente o, ancora inizino a presentare delle macchie scure. E magari non sapete cosa fare?

Qual è la soluzione? Come prima cosa, bisogna imparare a riconoscere le malattie più comuni di cui le piante d’appartamento possono soffrire per poter intervenire tempestivamente con rimedi semplici ma efficaci!


Leggi anche: Piante pericolose per i bambini

Come-curare-le-malattie-delle-piante-da-appartamento-1

Riconoscimento malattie pianteCome-curare-le-malattie-delle-piante-da-appartamento-118

Anche la mano più esperta può non essere in grado di salvaguardare le nostre amiche verdi da eventuali malattie. In effetti, le piantine nascono, vivono e muoiono esattamente come noi e, come noi, possono essere soggette a malattie più o meno gravi.

Un primo fattore a cui dobbiamo stare attenti sono i colori delle foglie: se iniziano a cambiare sensibilmente, la nostra pianta sta soffrendo. Allo stesso modo, dei buchi nelle foglie possono essere sintomo di una malattia più profonda per cui prendere misure immediate per curare la piantina.

Il riconoscimento della malattia, quindi, proviene da una profonda osservazione della pianta: quando si nota qualcosa di diverso o insolito nel suo aspetto bisogna allarmarsi. E se siamo delle persone estremamente pigre o disattente, possiamo ricorrere alla tecnologia: esistono delle applicazioni per il telefono che, inquadrando la pianta e il problema, ci diranno di quale malattia stanno soffrendo.


Potrebbe interessarti: Rosa coltivazione

Muffa

Come-curare-le-malattie-delle-piante-da-appartamento-16

La muffa è un fungo molto comune che può infettare il benessere delle nostre piante. Ad esempio, può derivare da un eccesso di acqua durante l’innaffiatura. Oppure, possiamo aver sbagliato a posizionare il vaso, troppo poco esposto al sole. Una volta compresa la causa, così da evitare in futuro il ripresentarsi di questo problema, dobbiamo procedere a eliminare la muffa.

Se i funghi si presentano a livello superficiale, ovvero sul terriccio, raschia via il terriccio infetto e cambialo subito con un terriccio nuovo. Altrimenti, se la muffa bianca è presente sulle foglie, sposta la pianta al sole e inizia a tagliare le foglie colpite. Poi, per andare ad agire più in profondità, spruzziamo uno spray apposito per le piante che uccida i funghi. Infine, lasciala al sole per qualche giorno, così da controllare eventuali segni di muffa residua. Una volta che sarai sicuro di aver disinfestato la pianta, riportala in casa.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Marciume delle radici

Come-curare-le-malattie-delle-piante-da-appartamento-17

Il marciume radicale è una malattia che può avere diverse cause, come funghi e batteri di vario tipo. Uno dei primi sintomi a cui prestare attenzione sono le macchie scure sulle foglie, che diventeranno gialle sempre più velocemente. Ma qual è la causa per le radici marce? Per esempio, potremmo aver innaffiato troppo la nostra piantina oppure il nostro terriccio è troppo umido e ci sono dei ristagni che hanno creato un habitat perfetto per i batteri.

Anche in questo caso, isoliamo subito la pianta incriminata, anche perché potrebbe infettare il resto della vegetazione presente in casa. Poi, cambiamo il terriccio e trattiamo quello rimanente con un fungicida apposito.

Foglie gialle

Come-curare-le-malattie-delle-piante-da-appartamento-10

Un’altra malattia comune di cui possono soffrire le piante sono le foglie gialle. Come negli altri casi, la causa è da ricercare nella quantità d’acqua con cui le innaffiamo. A volte, potrebbe stressare la pianta, andando a colpire le cellule di cui è composta fino a distruggerle. Questo impedirà alla pianta di proseguire il suo ciclo di vita normale, con foglie gialle che cadranno irrimediabilmente.

In questo caso, aiutiamo la pianta somministrandole dei concimi, anche naturali, con un grosso apporto di ferro. In questo modo la aiuteremo a riprendere il suo ciclo di vita, dandole nuovo vigore.

Mal bianco

come-curare-le-malattie-delle-piante-da-appartamento-15

Il mal bianco è una delle malattie delle piante più comuni. E colpisce frequentemente le piante ornamentali! Essendo una tipologia di fungo, prolifera specialmente in primavera, durante la notte. Tuttavia, dopo averlo riconosciuto grazie alle macchie bianche presenti sulle foglie, possiamo trattarlo facilmente con un fungicida.

Rimedi naturali per malattie delle piante da appartamento

Come-curare-le-malattie-delle-piante-da-appartamento-7

Se non vogliamo utilizzare concimi o pesticidi chimici, possiamo aiutare le nostre piantine con rimedi naturali. Ad esempio, la propoli è molto utile se dobbiamo contrastare la muffa, così come anche l’olio di semi, in particolare contro i funghi.

Un altro rimedio molto utile contro la muffa è il latte: mescoliamo metà bicchiere di latte circa con un bicchiere d’acqua, a seconda di quante foglie dobbiamo curare, e spruzziamo la miscela sulla pianta. Utilizzeremo questa soluzione specialmente all’inizio, quando la muffa si è appena iniziata a formare ed è ancora superficiale.

Infine, tra i rimedi che non passano mai di moda, c’è il bicarbonato contro i funghi: mescoliamo un cucchiaio con l’acqua e lo spruzziamo. Altrimenti, possiamo anche cospargere la pianta con il bicarbonato e aspettare che faccia effetto.

Come curare le malattie delle piante da appartamento: immagini e foto

Siete alle prese con le vostre amiche piante e volete un po’ di motivazione che vi aiuti a curarle? Sfogliate la galleria delle immagini: non solo vi daranno tanti spunti carini su come posizionarle, ma la loro bellezza vi aiuterà a curare le vostre piantine!

Elena Morrone
  • Laurea magistrale in Comunicazione
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica