Agave: caratteristiche, coltivazione ed usi.


Proprietà e benefici. Come si coltiva? Dove cresce? Come trattarla? Dolcificante o integratore. Scopriamo le molteplici caratteristiche dell’agave.

agave


Pianta molto apprezzata non solo nelle abitazioni private ma anche nei luoghi pubblici, numerosi parchi e ville presentano questa pianta grassa come abbellimento vegetale per la città. In realtà non si tratta di una pianta in particolare ma di un genere specifico appartenente alla famiglia delle Agavaceae.

Il nome antichissimo deriva dal greco e significa “illustre, nobile”, per alcuni viene conosciuta anche come “century plant” proprio per la sua longevità ante fioritura, nonostante questo aspetto vari da specie a specie.

Succhi, zucchero e Tequila, fibre tessili e foraggio per animali, numerosi gli impieghi e le proprietà di questa pianta apprezzata da molte popolazioni a livello mondiale. Scopriamo insieme come coltivarla, dove si sviluppa maggiormente, caratteristiche e proprietà curative e non dell’Agave.


Leggi anche: Sertularia Pianta di Nettuno Felce dell’aria antizanzare

agave-2


Aspetto

Annoverata tra le piante grasse, la varietà riscontrata nella specie stessa ne rende difficile stilare delle caratteristiche comuni. Pianta succulenta, è costituita da una rosetta basale dalla quale si diramano numerose foglie grandi, carnose e tozze, che raggiungono una larghezza anche di 25 cm.

Solitamente dotata di spine la fioritura, che avviene nell’età adulta dai 10 ai 50 anni di vita della pianta, prevede la crescita di una ramo legnoso che parte dal centro della rosetta stessa e dal quale sbocciano infiorescenze con sei petali e stami. Una particolarità dell’Agave è la morte tipica che segue il processo di fioritura, solo le agavi perenni infatti resistono dopo che i fiori sono sbocciati.

agave-3

Diffusione e Coltivazione

Originaria dell’America centrosettentrionale, in realtà risulta una pianta molto diffusa anche nel bacino del Mediterraneo. Ha origini tropicali e per questo è amante dei climi miti e delle zone estremamente soleggiate, la scelta di coltivarle in appartamento richiede infatti un’esposizione al sole costante e il riparo dal vento.

Dal momento che in Italia gli inverni non sono molto rigidi la pianta cresce rigogliosamente, mantenendo la colorazione giallognola e verde, l’importante è non superare temperature sotto i 10 gradi.

agave-4

La sua risulta essere una crescita molto lenta per quanto longeva e richiede un rinvaso ogni 3 o 4 anni durante i periodi primaverili ed un’ottima traspirazione, per questo sono richiesti vasi in terracotta. Il terreno necessita un buon drenaggio ed una miscelazione con la sabbia a causa delle radici sottili che crescono meglio in un terriccio misto.

Non è prevista un’annaffiatura continua infatti riesce a resistere anche per lungo tempo senza acqua, che viene accumulata nelle foglie per i periodi più afosi.

Solitamente l’irrigazione è prevista nei periodi primaverili e sarà costante durante tutta l’estate per poi ridursi verso settembre. Questo ridotto apporto d’acqua è dovuto all’intolleranza dell’Agave riguardo i ristagni d’acqua, che possono causare il marcire delle radici e produzioni di funghi e muffe.

agave-5

Proprietà

Usata sin dall’antichità in Messico e nel Centro America le sue numerose proprietà medicinali la vedono largamente impiegata anche come integratore.

Ricca di vitamine, sali minerali e carboidrati funzionali viene utilizzata per il trattamento della flora intestinale, ma si rivela anche utile in caso di diabete o spossatezza. L’inulina è il carboidrato contenuto nella sua polpa, capace di ridurre significativamente il colesterolo ed implementare l’attività immunitaria, dall’altra parte essendo a basso indice glicemico riesce a tenere a bada la glicemia in caso di diabete.

agave-6

I numerosi sali ed oligoelementi tra cui ferro, calcio e magnesio la rendono un ricostituente energetico, conferendo la giusta carica per il recupero, l’assimilazione di questi elementi viene permessa anche dalla composizione glucidica stessa. I carboidrati infatti oltre a fungere da probiotici e quindi fornire il microbiota delle sostanze necessarie alla sua attività curativa e funzionale sull’attività intestinale, riescono anche a favorire l’assorbimento del calcio.

Questo aspetto la vede coprotagonista nel trattamento dell’osteoporosi e quindi consigliata nell’integrazione soprattutto nelle donne di età avanzata. In passato veniva largamente usata per la cura della stipsi, come lassativo e purgante naturale in caso di blocchi intestinali o per ridurre la produzione di gas.

agave-10

Usi

Alla base della produzione della Tequila, in realtà l’Agave vede ampio impiego in numerosi settori. Dalle sue foglie vengono prelevate fibre tessili ancora oggi molto richieste ed usate nella produzione ad esempio dei cappelli o delle amache.

L’importanza della fibra tessile dell’Agave è una delle cause principali della sua diffusione in tutto il mondo e dell’ampia coltivazione. Usata come recinzione e separatore, la sua particolare forma e l’assenza di cure particolari la vedono pianta d’elezione per abbellire parchi privati e pubblici. Dalle sue foglie di ricava un dolcificante naturale che ha quasi lo stesso potere zuccherino del miele, per questo è alla base ancora oggi dell’alimentazione di numerose popolazioni.

Da questa pianta si ottengono non solo bevande come l’aguamiel ed il pulque, ma le influenze europee in America hanno fatto scoprire come il processo di distillazione poteva portare a distillati oggigiorno famosissimi come il mescal e la tequila.

agave-8

Curiosità

Essendo una pianta antichissima il suo uso risale a tempi molto remoti, è stato rinvenuto che gli indiani ne usavano la polpa per creare impacchi da utilizzare su ferite, piaghe e per lenire i pruriti. Fino alla fine degli anni ’90 veniva usata in Messico per la produzione di sapone e con le porzioni delle foglie venivano prodotte spazzole.

agave-11

Galleria delle immagini per Agave caratteristiche, coltivazione ed usi.

Simona Commara
  • Laurea in scienze della nutrizione Unical 105/110
  • Socio junior federazione FIF
  • Corsista Personal Trainer certificata
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto