Piante per rafforzare il sistema immunitario


Come rinforzare le difese immunitarie, combattere virus e batteri sfruttando i principi attivi e le proprietà benefiche di comuni piante ornamentali, adattogene, con quelle consigliate in aromaterapia e con i fiori di Bach.

Piante-difese immunitarie


Il nostro sistema immunitario formato da cellule, tessuti e organi vari e che ha il grande compito di proteggerci per tutta la durata della vita da un comune o banale raffreddore, febbre e malanni lievi  più o meno seri causati da infezioni batteriche o virali, va aiutato nel suo compito di difensore del nostro organismo oltre che con uno stile di vita sano, una corretta alimentazione e anche con l’ausilio di tisane, infusi, massaggi e fiori.

Vediamo quali sono le piante che maggiormente vengono consigliate per aumentare o rinforzare le difese organiche.

Piante -antivirali


Piante per rinforzare il sistema immunitario

Molto si può fare per rafforzare la nostra barriera difensiva. L’importate è partire per tempo: a seconda dello stato di salute generale, ci possono volere 2-3 mesi per avere una risposta immunitaria efficiente.


Leggi anche: Erbe che combattono l’invecchiamento

Vediamo quali sono i rimedi che permettono di rinforzare questo delicato sistema.

echinacea-proprietà-mediche

Echinacea

Questa bellissima pianta dai fiori color porpora ha proprietà che stimolano il sistema immunitario in maniera eccellente. Studi clinici hanno dimostrato che i fenoli, in particolare l’Echinacoside, presenti in questa pianta sono efficaci nella lotta alle infezioni delle alte vie respiratorie, o agli stati influenzali e parainfluenzali ostacolando la penetrazione dei virus nelle cellule sane e inibendo la replicazione batterica.

Scheda di coltivazione: Echinacea.

pianta-selvatica-rosa-canina

Rosa canina

Una varietà di rosa selvatica che cresce spontanea in Italia nelle aree boschive e lungo i sentieri collinari. Per l’elevata concentrazione di vitamina C, contenuta soprattutto nei cinorrodi, i falsi frutti o bacche , questa pianta è considerata un ottimo immunostimolante e quindi un naturale rimedio per rinforzare le barriere difensive e stimolare la produzione di anticorpi. Gli erboristi la medicina popolare ne consiglia l’uso a coloro che hanno frequenti problemi alle vie respiratorie. In caso di raffreddamento e produzione di muco, la rosa canina agisce anche come mucolitico, facilitandone la fluidificazione e l’eliminazione.

Scheda di approfondimento: Rosa canina.

zenzero-ginger

Zenzero

Lo zenzero è particolarmente efficace contro le malattie infiammatorie causati da virus, batteri e parassiti e utile come agente depurativo del sangue e delle tossine accumulate nei tessuti e organi. La radice e l’olio essenziale di zenzero, grazie alle proprietà immunostimolanti e antinfiammatorie, sono in grado di trattare un gran numero di malattie.

Scheda di approfondimento: Zenzero.

Piante adattogene

Una particolare menzione va alle piante adattogene, piante largamente consigliate, soprattutto in campo erboristico, per aumentare in maniera aspecifica la resistenza dell’organismo, per affrontare e superare al meglio periodi di intenso stress psico-fisico, disturbi collegati ai cambi di stagione, o semplicemente e per risollevare il fisico dai gravosi impegni quotidiani.

Ginseng-proprietà

Ginseng

Una pianta con proprietà toniche e adattagone, che rafforza il sistema immunitario, endocrino e nervoso incrementando la resistenza dell’organismo di fronte ai più diversi agenti lesivi di carattere chimico, fisico, meccanico, farmacologico e biologico.

Scheda di approfondimento: Ginseng.

Astragalo

Astragalo

L’astragalo è un’altra pianta adattogena ed è in grado di stimolare il sistema immunitario, combattere lo stress e l’anemia. Contiene polisaccaridi, saponine e flavonoidi, tutte sostanze utili che agiscono come stimolanti del sistema immunitario e pertanto sono un valido aiuto in caso di basse difese immunitarie. Viene usato anche per le malattie come raffreddore, infezioni delle alte vie respiratorie, riniti allergiche.

Sambuco-bacche

Sambuco

Una pianta rustica che vegeta allo stato spontaneo dalla pianura alla montagna che per la ricchezza di antiossidanti e le sue proprietà antisettiche e antinfiammatorie, viene utilizzata nella medicina tradizionale anche come antinfluenzale, contro il mal di gola e attenuare la tosse stizzosa. Di questa pianta di solito si usano:

  • i fiori per la preparazione di tisane o infusi caldi utili in caso di influenza, riniti, sinusiti e bronchiti;
  • l’estratto idroalcolico, è efficace contro sinusite, raffreddore, influenza, bronchite e diabete;
  • lo sciroppo, è efficace per combattere i sintomi dell’influenza. E’ sufficiente un cucchiaio al giorno.

Scheda di approfondimento: Sambuco.

Timo-aromatica

Timo

Il timo è una pianta aromatica sempreverde ricca di oli essenziali, flavonoidi, polifenoli e timolo che esplicano azione antibatterica e antimicrobica, oltre che antivirale. E’ efficace contro bronchite, tosse, mal di gola.

Scheda di approfondimento: Timo.

Aromaterapia

Piante utilizzabili in aromaterapia

Il sistema immunitario può essere rinforzato anche per via aerea grazie all’aromaterapia ovvero sfruttando le proprietà di alcune piante aromatiche i cui benefici effetti erano noti fin dai tempi antichi. L’aromaterapia utilizza gli oli essenziali presenti nelle piante per il benessere. Infatti,le proprietà principali di alcuni oli essenziali sono quelle con potere antibiotico, balsamico, battericida e anestetico.

Eucalipto-albero

Eucalipto – Eucalyptus radiata o Eucalipto officinale

Una pianta della  famiglia delle Mirtaceae con proprietà antibatteriche, antivirali, balsamiche ed espettoranti che rafforza il sistema immunitario. L’olio essenziale di questa pianta fa miracoli durante le epidemie influenzali e dà sostegno in tutte le situazioni di affezioni delle vie respiratorie (bronchite, raffreddore, influenza, otite, sinusite, tonsillite).

Si usa diluito con olio di mandorle per massaggi al petto, alla colonna vertebrale e alle piante dei piedi.

Mescolato con l’olio essenziale di canfora o Ravintsara (Cinnamomum camphora) è ottimo per sanificare la casa (diffusore) casa per almeno 30 minuti mattina e sera.
1-2 gocce sul cuscino o una goccia mescolata in una tisana di timo, rosmarino o salvia o ancora in un cucchiaino di miele aiutano a liberare le vie respiratorie e a conciliare un sonno ristoratore.

Scheda di approfondimento: Eucalipto.

Mirra

Mirra

L’olio della Commiphora myrrha (diffusa in Somalia, Etiopia, Sudan, penisola arabica) abbinato all’olio essenziale di incenso il potere di rinforzare il sistema immunitario, grazie alle proprietà antisettiche, antibatteriche e antivirali.

Alloro

Alloro o Laurus nobilis

L’alloro, una pianta comunissima che per le sue proprietà antivirali e antibatteriche aumenta le difese  dell’organismo. Si utilizza l’olio essenziale in caso di influenza ma solo a piccolissime dosi per praticare massaggi, diluito in olio vegetale al 50%.

Melaleuca

Melaleuca alternifolia – Albero del Té

La pianta del Tè o tea tree che cresce spontaneamente in Australia a ridosso di ruscelli e paludi, come l’Alloro, rafforza la resistenza alle infezioni e il sistema immunitario. E’ efficace contro l’influenza di stagione e altre tipologie di infezioni.

L’olio essenziale estratto dalle foglie  è antisettico, antibatterico e può debellare molti virus, batteri e funghi. Viene utilizzato, diluito in olio vegetale, per massaggi.

 Fiori di Bach

Crab Apple

Crab Apple

Il Crab apple o meglio il fiore del melo selvatico, è un fiore di Bach che utilizzato nella cura del mal di gola, come depurativo e antibatterico. Il Crab Apple può essere usato da tutta la famiglia, compreso i bambini, diluendone poche gocce direttamente nell’acqua potabile o minerale. Avrà un effetto depurativo ed eliminerà quel senso di pesantezza nei soggetti che si sentono stanchi o affaticati.

star-of-bethlehem

Ornithogalum umbellatum

La Stella di Betlemme una pianta perenne della famiglia delle Liliaceae che cresce spontanea nei prati e nei terreni di tutta l’Europa. E’ una pianta ornamentale rara, i cui fiori bianchi, chiamati da Bach fiori assistenti, vengono utilizzati per la cura di molte malattie e anche per combattere stati d’ansia e stress psico-fisico. c

Scheda di approfondimento: Stella di Betlemme.

Galleria piante medicinali

LauraB

Commenti: Vedi tutto